LEGA Marduk ARABa distrutta

IO COME UNIUS REI, IO CREDO CHE IL PIANETA SIA LA TENDA DELL'UOMO: umanistico, METAFISICO, TEOCRATICO, LIBERALE LAICO, PLURALISTA: ma, non dell'uomo nazista sharia farisei massone, islamico: razzista dogmatico, ecc.. Per me i palestinesi esisterebbero come persone e anche come popolo: se potesse esistere una legittimità giuridica IN TUTTA LA LEGA ARABA! ] [ Durante un recente discorso alla Knesset, la parlamentare del Likud Anat Berko ha osservato, di passaggio, che in arabo non esiste nemmeno la lettera P di Palestina, tanto è vero che il termine è stato importato. Ed ha immediatamente aggiunto: “Ma oggi c’è un’entità palestinese accanto a noi, e noi non ne neghiamo l’esistenza e le tendiamo la mano in pace”. Anat Berko si riferiva al nome che l’imperatore romano Adriano impose al paese nel II secolo e.v., dopo aver debellato la rivolta di Bar Kokhba, nel tentativo di troncare il legame fra i ribelli ebrei e la terra di Giudea. I romani scoprirono che lo storico greco Erodoto aveva usato il termine “Siria-Palestina” (dove Siria deriva da Assiria) per indicare quella che gli ebrei chiamano Terra d’Israele. Il termine “Palestina” derivava dal nome dei Filistei, un popolo di cultura non semitica ma indoeuropea, che era giunto dal mare intorno all’XI secolo a.e.v., si era insediato sulla fascia costiera meridionale e all’epoca di Adriano era scomparso da centinaia di anni. Nel XX secolo, dopo la prima guerra mondiale, il Mandato Britannico decretato dalla Società delle Nazioni per “favorire la nascita di un focolare nazionale ebraico” adottò il nome di Palestina. A quel tempo gli arabi della regione si rifiutavano di accettarlo. Amin al-Husseini si mise a capo dell’Alto Comitato Arabo, non di un Alto Comitato Palestinese. Da questo punto di vista ha perfettamente senso considerare come il nome stesso del paese, che successivamente ha dato il nome al popolo arabo che vi abita, non può nemmeno essere pronunciato correttamente nella lingua di chi reclama diritti di proprietà su di esso. Ma non appena Anat Berko ha parlato, dai banchi della parte avversa sono partiti tweet che, tra insolenze varie, dicevano: “Berko ha sostenuto alla Knesset che, siccome l’arabo non ha la P, allora non esiste alcun popolo palestinese”. In realtà, come abbiamo ricordato, Anat Berko non ha detto “non esiste il popolo palestinese”, ma proprio il contrario. Chi lo ha detto, piuttosto, è Azmi Bishara, il fondatore del partito nazionalista arabo-israeliano Balad, che in un’intervista della fine degli anni ’90 al giornalista Yaron London di Canale 2 disse: “Non credo che ci sia un popolo palestinese, non credo che esista nessuna nazione palestinese. C’è una nazione araba e ho sempre pensato così, non ho cambiato idea. Penso che la nazione palestinese è un’invenzione del colonialismo. Quando mai sono esistiti i palestinesi? Fino alla fine del XIX secolo ‘Palestina’ era la parte meridionale della grande Siria”. (Da: Israel HaYom, 16.2.16)
=================================
C'è QUALCOSA DI IMPOSSIBILE PER UNIUS REI? anche se i Palestinesi non possono avere una identità specifica, e neanche, una legittimità giuridica e storica? QUESTO NON è IMPORTANTE PER ME, IO LI POSSO LEGITTIMARE: in qualsiasi momento, SE LA LEGA ARABA SMETTE DI ESSERE UN OMICIDIO sharia NAZISTA CONTRO, tutto il GENERE UMANO! [ Sbagliato riscrivere il passato, sbagliato negare il presente ] L’identità nazionale arabo-palestinese è un’invenzione recente, ma oggi esiste, Storicamente non esiste un popolo palestinese, ha detto di recente la parlamentare israeliana Anat Berko scatenando un piccolo putiferio. Prima di lei la stessa cosa l’aveva detta la compianta Golda Meir. In effetti si tratta di un tema spesso ripetuto nei decenni scorsi. Lo stesso ex parlamentare arabo-israeliano Azmi Bishara disse in un’intervista: “Non credo che ci sia un popolo palestinese. C’è una nazione araba. La nazione palestinese è un’invenzione del colonialismo. Quando mai sono esistiti i palestinesi?”. Sul piano storico Anat Berko ha ragione: non esisteva nessun popolo palestinese. Il nome “Palestina”, con la lettera P che – come ha ricordato Anat Barko – nell’alfabeto arabo non esiste nemmeno, è stato attribuito al paese dai conquistatori romani riprendendolo dal nome dei Filistei, che non erano nemmeno semiti, al solo scopo di punire gli ebrei. In seguito il nome venne adottato dai cristiani, ma non dagli ebrei. Con la conquista musulmana, venne istituito il “Jund Filastin” (distretto di Palestina), con capitale a Ramle, non a Gerusalemme. A partire dall’XI secolo non era più nemmeno questo. Il nome “Filistin” o “Filastin” veniva usato ogni tanto, ma non connotava una identità nazionale. L’intera area veniva considerata parte di A-Sham, il Levante o Grande Siria (la stessa Sham che compare oggi nella sigla ISIS o Daesh). Nel 1911 due membri di famiglie cristiane crearono il quotidiano Filistin che propugnava l’annessione dell’area alla Grande Siria. La voce “Palestine” dal Petit Larousse Illustré, Parigi, 1924: “Paese della Siria, fra la Fenicia a nord, il Mar Morto a sud, il Mediterraneo a ovest e il deserto di Siria a est, bagnato dal Giordano. E’ una stretta striscia di terra compresa fra il mare e il Libano, attraversata dal Giordano che si getta nel Mar Morto. E’ chiamata anche, nelle sacre Scritture, Terra di Canaan, Terra promessa e Giudea. Oggi è uno stato ebraico custodito dall’Inghilterra. Capitale: Gerusalemme”. Nella Palestina Mandataria solo istituzioni ed enti ebraici usavano il termine “Palestina-E.I.” (dove E.I. stava per Eretz Israel, Terra d’Israele). L’ebraica “Anglo-Palestine Bank” sarebbe poi diventata la Bank Leumi (Banca Nazionale), e il “Palestine Postal Service” sarebbe diventato il servizio postale israeliano. Al contrario, per tutto il periodo del Mandato Britannico gli arabi non chiamavano se stessi palestinesi, e nessuna istituzione araba si definiva palestinese. La loro massima rappresentanza prese il nome di Alto Comitato Arabo, non Alto Comitato Palestinese. Alla testa della lotta contro il sionismo c’erano degli arabi non necessariamente originari della Palestina Mandataria. L’identità che si veniva sviluppando, nella misura in cui si veniva sviluppando, era araba e nient’altro. Il mufti si considerava un leader regionale, non un leader locale. Fawzi Kaoukji, in prima linea nella rivolta contro gli inglesi e contro Israele, era nato da famiglia turcomanna nella città siro-libanese di Tripoli. Ahmad Shuqayri, il primo presidente dell’Olp, era nato da una famiglia libanese emigrata nella Palestina Mandataria, ed era stato persino ambasciatore saudita presso le Nazioni Unite. Lui e i suoi compagni combattevano contro il sionismo per impedire il progetto di uno stato ebraico in Palestina, ma non si definivano palestinesi. Questo stato di cose continuò per decenni anche dopo la nascita di Israele. Dal 1949 al 1967 non ci fu né dominio britannico né dominio israeliano in Cisgiordania e nella striscia di Gaza. In quei due decenni, che non sono storia antica ma assolutamente contemporanea, non si formò nessuna distinta identità palestinese. Le più stabili istituzioni palestinesi furono sponsorizzate dagli stati arabi come parte delle lotte tra di loro. Inutile dire che non venne istituito nessuno stato palestinese. Come mai? Eppure non c’era l’occupazione. Lo stesso re Hussein di Giordania ebbe a dire chiaramente, in quegli anni, che “la Giordania è la Palestina e la Palestina è la Giordania” e che “la Giordania con le sue due parti [a est e a ovest del Giordano] è la patria di tutti i palestinesi”. Francobollo giordano del 1964 ] [ In realtà, il grande catalizzatore per lo sviluppo di un’identità nazionale palestinese indipendente è stata la guerra dei sei giorni del ’67 e la conseguente conquista di Cisgiordana e Gaza da parte di Israele. Il fatto che in passato non esisteva un popolo palestinese non significa che non esista oggi. In effetti, non è affatto chiaro quale sia la differenza tra i giordani, i palestinesi e gli stessi siriani: hanno la stessa lingua, stessa religione, stessa cultura e spesso sono parenti che appartengono allo stesso clan familiare o alla stessa tribù. Ma l’identità è, a volte, una materia elastica. E in ogni caso, si autodefinisce. Vale per i palestinesi di ieri, che non si definivano popolo; vale per quelli di oggi, che invece lo fanno; vale anche per gli ebrei, che si definiscono popolo e i palestinesi dovrebbero farsene una ragione. Secondo logica non vi sarebbe alcun bisogno di uno stato palestinese indipendente. Esiste già la Giordania (creata su una parte della Palestina storica per dare indipendenza agli arabi di Palestina). Ma la soluzione a un unico stato non è adatta né agli ebrei, né ai palestinesi. Tuttavia i capi palestinesi, anche negli ultimi due decenni, hanno fatto di tutto per impedire la creazione di uno stato palestinese. Dunque Anat Berko ha ragione per quanto riguarda il passato. Ma oggi non si deve negare il nazionalismo palestinese, perché chi oggi lo nega si ritroverà in futuro in un (insostenibile) stato bi-nazionale. (Da: YnetNews, 15.2.16)
Il grande spirito russo e il vuoto dell’Occidente ] soltanto il cristianesimo può rappresentare la identità europea, ecco perché, questa UE: di farisei SpA Banche CENTRALI, alto tradimento: signoraggio bancario, relativismo crimini ideologici GENDER DARWINe e di traditori: occulti satanisti della CIA? è destinata al collasso sociale! [ 24.02.2016, 70 anni di ateismo di Stato non sono riusciti a cancellare la fede che custodivano nella propria anima i russi, per i quali secondo Pietrangelo Buttafuoco “la religione è legata all’identità a cui partecipa un intero popolo” e non si tratta di “quello che in parametri occidentali potremmo definire folklore”.
Dopo decenni di ateismo di Stato, la Russia ha visto una rinascita della religione e sono sempre più numerosi i russi che si identificano come cristiani ortodossi. Ma, visti dall'Italia, come vivono la fede i russi rispetto agli occidentali? Sputnik Italia ha raggiunto per una riflessione in merito lo scrittore e giornalista Pietrangelo Buttafuoco.
— Lei ha scritto di una percezione diversa della religione per i russi e gli occidentali. Quali differenze ha notato?
— La differenza è innanzitutto nella coralità e soprattutto nel sapere offrire un'identità a cui partecipa un intero popolo, non quello che in parametri occidentali potremmo definire "folklore". Qui si tratta di un'esperienza vissuta e diidentificazione totale con quello che da sempre ha accompagnato la sensibilità e il percorso del popolo russo, che riesce ad essere non univoco, ma plurale. Basta pensare che nella grande storia dell'identità russa trovano rifugiol'ebraismo e le altre tre grandi religioni universali: la cristiana, l'islamica e quella lamaista tibetana. Quest'ultima ha consegnato alla memoria della storia figure di assoluto rilievo, basti pensare alla percezione che anche in Occidente si è avuta di un personaggio come Ungern Kahn, raccontato con la matita di un grandissimo artista che è Hugo Pratt.
— "La religione per i russi non è una consuetudine, bensì un abito mentale e carnale" ha scritto in un suo recente articolo. Che cosa intende? [ Madonna di Kazan, una delle più celebri icone russe. Сергей Кузнецов L’icona, tesoro della cultura russa ]
— Intendo dire che a differenza dei canoni occidentali, dove la religione è vissuta come un esotismo o al più come una vicenda privata, qualcosa che va a confinare persino con la psicanalisi, la religione nel tratto più specificatamente russo è legata ad un'identità. La religione per i russi è legata a quello che nella letteratura e nella storia abbiamo definito come "componente spirituale" forte, che è riuscita ad essere presente anche a dispetto di immani tragedie.
— Dopo 70 anni di ateismo di Stato, la religione in Russia è rinata. Forse i russi erano assetati di fede, ecco perché vivono così profondamente la religione?
— Certo, anche per questo, ma soprattutto ritengo perché i 70 anni di materialismo scientifico e 70 anni di ateismo di Stato non sono riusciti a cancellare quello che da sempre è custodito nel segreto cuore dell'identità russa. Lo stesso materialismo scientifico e l'ateismo di Stato si ebbe in grandi parti delle popolazioni europee, la DDR soprattutto. Eppure i tedeschi quando vedono crollare il muro di Berlino, non conoscono questo riaffiorare dell'identità spirituale, al modo con cui i russi lo hanno vissuto.
— Lei confronta spesso l'islamofobia alla russofobia. Quali sono i tratti simili di queste due paure dell'Occidente?
— Innanzitutto c'è diffidenza per qualsiasi cosa sia radicata nel sacro o in un forte contenuto culturale spirituale. È l'atteggiamento di difesa del vuoto nei confronti di ciò che è pieno. L'Occidente si è svuotato di qualunque bagaglio spirituale e per questo teme, non sa gestire né reggere il confronto con due potenze spirituali che rappresentano questa pienezza: http://it.sputniknews.com/mondo/20160224/2160815/russia-religione-cristiani-spuruto-russo.html#ixzz416zzKJNL
humanumgenus

KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL [ 1 mese fa ] canale cancellato senza motivo: perché google ha detto che, io non dovevo fare un canale youtube aggiuntivo! ] [ NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole? io esco da internet! ] [ COSì dimostriamo: ai cadaveri cancerogeni; di quei superstiziosi: sodomiti, evoluzionisti islamici: Darwin GEnder sharia culto talmud: JabullOn è Allah Akbar, e ai loro sacerdoti di satana Bush Rothschild BILDENBERG: che sono nella "teschio con le ossa" a fare sempre le cose sporche e ripugnanti: con la MERKEL Anticristo, tutta la MAFIA SPA BANCHE CENTRALI, come il mio potere politico universale non dipende da internet, o dai siti! [ NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole esco da internet!
humanumgenus

voi siete tutti testimoni: "PER AVERE DENUNCIATO I DELITTI DELLA SHARIA? AdSense: 1. NON MI HA MAI PAGATO; 2. MI HA MINACCIATO; E MI HA BLOCCATO I SITI, con i filtri, PERCHé TUTTE LE VISUALIZZAZIONI SONO FATTE DAI COMPUTER DELLA NSA" ma tutto questo non è un problema per me, cioè dal punto di vista del mio ministero, perché soltanto Dio JHWH vi può rompereilculo!
humanumgenus

USA e i loro LEGA ARABA sono RESPONSABILi di MOSTRARE i loro orrori satanismo sacrifici umani sull'altare di satana, ed ogni ORRORe SHARIA davanti a tutto il MONDO. Afghanistan, decapitati 5 jihadisti Isis. Le teste mozzate esposte sul ciglio della strada
humanumgenus

da noi a 10 anni, le bambine si mettono l'abito bianco della sposa per fare la PRIMA COMUNIONE MISTICA, ma con gli islamici le bambine si mettono l'abito della sposa PER TROMBARE! SALMAN TU SEI UN LURIDO PORCO!
humanumgenus

RUSSIA CINA ] NON ESISTE IN USA un uomo del valore di MORALE di PUTIN! ed io posso fare sbriciolare la Amministrazione USA in qualsiasi momento io volessi farlo!
================
CHE DIGNITà E SENSO DELLA GIUSTIZIA è RIMASTO NELLA COMUNITà INTERNAZIONALE? USA, UE, Turchia e Canada DICHIARANO CHE LA RUSSIA NON PUò REAGIRE A SANZIONI IMMOTIVATI CRIMINALI, DATO CHE LORO HANNO FATTO IL GOLPE IN MAIDAN KIEV E IL POGROM NEL DONBASS! VOI SIETE TUTTI TESTIMONI, ORMAI LA GUERRA MONDIALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE! appoggiano l'Ucraina al Wto contro le sanzioni della Russia, 24.02.2016. Al consiglio generale dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (Wto) Kiev ha ottenuto il sostegno di USA, UE, Turchia e Canada in merito alle restrizioni commerciali di risposta introdotte dalla Russia, ha scritto la rappresentante dell'Ucraina nell'organizzazione Natalia Mykolskaya nel suo microblog su Twitter. "E' stata presentata la dichiarazione dell'Ucraina al consiglio generale del Wto. Il documento è sostenuto da Turchia, Unione Europea, Stati Uniti, Canada. La parte russa non ha fornito alcuna spiegazione ragionevole," — ha scritto la Mykolskaya, segnala "RIA Novosti". A partire dal 1° gennaio la Russia ha introdotto l'embargo agroalimentare contro l'Ucraina come agli Paesi che sostengono le sanzioni contro la Russia. A questo proposito Kiev aveva dichiarato di valutare un ricorso presso il Wto contro la Russia. Allo stesso tempo l'Ucraina ha introdotto sanzioni di risposta contro Mosca su alcuni prodotti fino al 5 agosto, o fino a quando l'embargo agroalimentare contro Kiev verrà annullato. http://it.sputniknews.com/economia/20160224/2161072/Commercio.html#ixzz416lmdOYD
LorenzoJHWH Unius REI

VA TUTTO NELLA DIREZIONE PEGGIORE! MA NOI IN ITALIA E IN TUTTO IL NWO ABBIAMO SOLTANTO, DEI MASSONI E DEI SATANISTI SOTTO MENTITE SPOGLIE! 24.02.2016. Amnesty International avanza dubbi sugli accordi commerciali di fornitura di armi tra Italia e Arabia Saudita. Secondo Amnesty International, riporta l'agenzia di stampa Agi, c'è "preoccupazione" per il modo in cui l'Italia ha gestito la questione dell'esportazione di armi.
Nel corso del 2015 e all'inizio del 2016, ricorda il rapporto dell'organizzazione, "sono stati trasferiti bombe e sistemi militari dall'Italia all'Arabia Saudita, attualmente impegnata in un'azione militare in Yemen, nel quadro di un conflitto caratterizzato da attacchi indiscriminati contro le infrastrutture civili (a cominciare dalle strutture sanitarie e dalle scuole)". Il governo di Riad, rileva Amnesty, "è responsabile di gravi violazioni dei diritti umani, circostanza che dovrebbe da sola comportare — secondo una legge italiana, la n.185 del 1990 — il divieto di "esportazione e transito di materiali di armamento".
Ma per l'esecutivo italiano, riferisce il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, "è tutto regolare". Il rapporto di Amnesty International è un chiaro segnale che tra gli osservatori internazionali aumentano le perplessità sull'alleanza tra l'Occidente e l'Arabia Saudita, che dietro il sipario dorato dei petrodollari, mostra al suo interno una gestione sprezzante dei più elementari diritti umani, quando addirittura crudele. Ma le perplessità si vincono facilmente con i petrodollari, anche all'interno di scenari attraversati da venti di guerra sempre più allarmanti.
L’Arabia Saudita ha l’atomica
Putin pronto alla terza guerra mondiale se l'Arabia Saudita invade la Siria
Assad mette in guardia Turchia e Arabia Saudita dall'invasione in Siria: http://it.sputniknews.com/italia/20160224/2161424/rapporti-italia-arabia-saudita.html#ixzz416kjNSNv
LorenzoJHWH Unius REI

QUESTA NON è PROSTITUZIONE E PEDOFILIA? CERTO CHE LO è! non sa da fare! ] [ 24.02.2016 Uno studente di Mosca, diventato il visitatore numero 100mila di un sito che vende armi per giochi da computer, ha vinto un mese di convivenza con un'attrice porno in uno degli alberghi della capitale. E' un regalo in occasione del Giorno dei difensori della Patria, segnala “LIFEnews”. http://it.sputniknews.com/mondo/20160224/2158320/Mosca-Porno-Pc-Premio-Makarova.html#ixzz416jnnKQf
LorenzoJHWH Unius REI

QUESTO è ALTO TRADIMENTO! DOBBIAMO DISTRUGGERE IMMEDIATAMENTE LA NATO! PERCHé HA RAGIONE BERLUSCONI CHE HA DETTO:" I POTERI OSCURI E LA FINANZA INTERNAZIONALE HANNO FATTO CADERE IL MIO GOVERNO!"quindi: IO PRETENDO LA SOVRANITà MONETARIA EUROPEA E LA SCISSIONE DELLA EUROPA DALLA NATO! Italy Would Help Israel Mend Relations With U.S. Date 2010. Classification TOP SECRET//COMINT//ORCON/REL TO USA, FVEY WikiLeaks Synopsis Intercepted communication between Italian PM Berlusconi and Israeli PM Netanyahu show that Berlusconi promised to assist helping Israel in mending damaged relationship with the U.S.
Original NSA text: Italy Would Help Israel Mend Relations With U.S. (TS//SI//OC/REL TO USA, FVEY) (TS//SI//OC/REL TO USA, FVEY) Israel has reached out to Europe, including Italy, for help in smoothing out the current rift in its relations with the United States, according to Italian diplomatic reporting of 13 March. Speaking with Italian Prime Minister (PM) Silvio Berlusconi, Israeli PM Binyamin Netanyahu insisted that the trigger for the dispute--Israel's decision to build 1,600 homes in contested East Jerusalem--was totally in keeping with national policy dating back to the administration of Golda Meir, and blamed this mishandling on a government official with poor political sensitivity. The objective now, Netanyahu said, is to keep the Palestinians from using this issue as a pretext to block a resumption of talks or to advance unrealistic claims that could risk sinking the peace negotiations altogether. Continuing, he asserted that the tension has only been heightened by the absence of direct contact between himself and the U.S. President. In response, Berlusconi promised to put Italy at Israel's disposal in helping mend the latter's ties with Washington. Other Israeli officials, meanwhile, believed that this tiff goes far beyond merely the question of the construction plans, marking instead the lowest point in U.S.-Israeli relations in memory.
SCS, Unconventional Italian leadership. 3/79/37-10, 161635Z; 3/OO/506688-10, 171833Z
European Leaders Hold Berlusconi Accountable on Italian Financial Situation Date 2011
Classification TOP SECRET//COMINT//NOFORN WikiLeaks Synopsis. Intercepted communication of Berlusconi's personal advisor on international relations, Valentino Valentini, describes concerns on the Italian financial crisis expressed by French President Sarkozy and German Chancellor Merkel to the Italian Prime Minister, and show that they pressured Berlusconi to take action. Original NSA text: European Leaders Hold Berlusconi Accountable on Italian Financial Situation (TS//SI//NF) (TS//SI//NF) A 22 October meeting attended by German Chancellor Angela Merkel, French President Nicolas Sarkozy, and Italian Prime Minister (PM) Silvio Berlusconi was later described by the Italian's personal adviser on international relations, Valentino Valentini, as tense and very harsh toward the Rome government. Merkel and Sarkozy, evidently brooking no excuses with respect to Italy's current predicament, pressured the PM to announce strong, concrete palliatives and then to implement them in order to show that his government is serious about its debt problem. Sarkozy was said to have told Berlusconi that while the latter's claims about the solidity of the Italian banking system may be true in theory, financial institutions there could soon "pop" like the cork in a champagne bottle, that "words are no longer enough," and that Berlusconi must now "make decisions." Also on the 24th, Valentini indicated that EU Council President Herman Van Rompuy had urged Italy to undertake policies aimed at reducing the impression within the EU that the country is weighed down with an enormous debt at a moment in time when it also is struggling with low productivity and showing little dynamism. In Van Rompuy's opinion, Spain is the model that Italy should now be seeking to emulate. Unconventional Italian leadership Z-3/OO/550156-11, 251344Z
LorenzoJHWH Unius REI

a questo punto non ci rimane che dichiarare guerra alla ARABIA SAUDITA! Il Cairo, una possibile vendetta all'origine del delitto Giulio Regeni. Ipotesi omicidio premeditato per motivi personali. Gentiloni, piste evocate dal Cairo improbabili
LorenzoJHWH Unius REI

TUTTE STRONZATE! QUELLE ISOLE, EX-GIAPPONESI, SONO STRATEGICHE IN UN IMMINENTE SCENARIO DI CONFLITTO MONDIALE NUCLEARE! UN TEMPO GLI USA MASCHERAVANO MEGLIO IL LORO SATANISMO (CHIESE DI SATANA): SPA IDEOLOGICO BANCHE CENTRALI ROTHSCHILD FARISEI TALMUD, PERCHé, HITLER ERA IL NAZISTA, MA, OGGI, I NAZISTI SONO LA SHARIA LEGA ARABA: CIOè, I LORO MAOMETTANI ASSASSINI: GALASSIA JIHADISTA, tutti i loro ALLEATI: tutti i PUGNALATORI di Occidente, martiri cristiani e pugnalatori di ISRAELE, COSA GLI USA SPERANO DI POTER CONTINUARE A MASCHERARE: ancora? L'ASPETTO PUBBLICISTICO DI PROPAGANDA NATO CIA? SE LO METTESSERO NEL GENDER Sodoma, insieme a tutte le loro violazioni DEL DIRITTO INTERNAZIONALE! Usa-Giappone, Obama chiede ad Abe di non recarsi in visita in Russia a maggio, 24.02.2016 Lo ha riferito l’agenzia di stampa Kyodo, citando delle fonti: la richiesta statunitense per tentare di isolare Mosca viste le differenti gestioni della crisi in Siria e in Ucraina. http://it.sputniknews.com/mondo/20160224/2156613/usa-giappone-obama-chiede-ad-abe-di-non-andare-in-russia-ma-abe-rifiuta.html#ixzz415gjJbPp
LorenzoJHWH Unius REI

Vertenze tra Russia e Ucraina ammontano complessivamente a 100 miliardi $ [ QUESTO GOLPE E POGROM DONBASS, è UN ALTRO DELITTO DI SATANISMO IDEOLOGICO DELLA NATO: CHE GRIDA VENDETTA AL TRONO DI DIO! ] [ http://it.sputniknews.com/videoclub/20160224/2157048/23-febbraio.html#ixzz415fqkQsA
LorenzoJHWH Unius REI

il concetto di famiglia, può non essere necessariamente vincolato al concetto di matrimonio (diritto naturale)! PERCHé, SE CIò FOSSE? POI, I GAY NON POTREBBERO MAI AVERE UNA LORO FAMIGLIA legittima! ora, questa mia enome concessione (diritto civile), è donata a tutti i gay del mondo, soltanto, dietro la formale rinuncia mondiale di condanna della IDEOLOGIA DEL GENDER, che è anche una condanna della pubblicistica omosessuale, sotto ogni forma pubblicitaria! quindi, LO STATO NON INVITA, formalmente, I GIOVANI A REALIZZARSI SESSUALMENTE E SOCIALMENTE NEL PROFILO OMOSESSUALE!
LorenzoJHWH Unius REI

SORRY Salman Rushdie DOVE SEI? sorry, noi FISSIAMO UN APPUNTAMENTO NOI DUE, tutti soli soletti? SORRY, MA IO DEVO PAGARE IL MUTUO, PERCHé ROTHSCHILD SPA: IL DIO CHE CREA IL DENARO DAL NULLA? LUI MI RICATTA ANCORA! ] QUESTI ISLAMICI SONO TUTTI MANIACI SHARIA PAZZI! FACCIAMO UNA GUERRA MONDIALE CONTRO LA LEGA ARABA: ED AMMAZZIAMOLI TUTTI, PRIMA CHE SIANO LORO AD AMMAZZARE TUTTI NOI! [ Salman Rushdie resta nel mirino, aggiunti 600mila dollari alla sua taglia. ( 23/02/2016, colpito nel 1989 dalla famosa fatwa dell'ayatollah Ruhollah Khomeini in cui si definiva un dovere religioso per i musulmani ucciderlo. La somma - ha riferito l'agenzia di stampa semiufficiale iraniana Fars - è stata raccolta in occasione dell'anniversario della fatwa durante una fiera dei media a Teheran. Il caso Rushdie continua a far discutere nella Repubblica islamica. A nulla servì il tentativo nel 1998 dell'ex presidente riformista, Mohammad Khatami, di dichiarare nulla la fatwa. Alcune autorità religiose, infatti, dichiararono che solo Khomeini avrebbe potuto ritirare l'editto religioso. Il suo successore, l'attuale Guida Suprema Ali Khamenei, stabilì nel 2005 che la fatwa era ancora valida, definendo Rushdie un "apostata". Già allora c'erano 2,7 milioni di dollari sulla testa di Rushdie, messi a disposizione dalla Fondazione '15 Khordad', che poi nel 2012 incrementò la taglia a 3,3 milioni di dollari. Il nuovo denaro raccolto durante la fiera, messo a disposizione da 40 organi di stampa (la Fars ha contribuito con 30mila dollari) fa salire la taglia a quasi 4 milioni di dollari. Rushdie, che attualmente vive negli Usa, è stato colpito nel 1989 da una fatwa cui si definiva un dovere religioso di ogni singolo musulmano l'eliminazione dello scrittore e di tutti coloro che lo avevano aiutato nella pubblicazione di 'Versetti satanici'. La fatwa aveva costretto lo scrittore a nascondersi, spingendo il governo britannico a porlo sotto la protezione della polizia. Negli ultimi anni, l'autore ha preso parte a molti eventi pubblici, anche se a volte le sue partecipazioni sono state cancellate all'ultimo. Ad ottobre l'Iran non ha partecipato alla Fiera internazionale del libro di Francoforte a causa della decisione degli organizzatori di affidare a Rushdie il discorso di apertura.
LorenzoJHWH Unius REI

senza un valido motivo? COME SENZA UN VALIDO MOTIVO? è PER COLPA DEI MASSONI MERKEL, E DELLE SPA BANCHE CENTRALI: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE: DI RUBATO SIGNORAGGIO BANCARIO, E DEI LORO COMPLICI SHARIA DELLA LEGA ARABA? GLI USA HANNO PRESO IL GENERE UMANO PER IL COLLO, COME SI PUò PRENDERE PER IL COLLO UNA GALLINA! Pubblicato il: 24/02/2016 "Come abbiamo detto in passato, non intraprendiamo nessuna attività di intelligence all'estero senza un motivo specifico e valido per la sicurezza nazionale. Questo si applica ai cittadini ordinari ed ai leader mondiali".
LorenzoJHWH Unius REI

E NON CREDO CHE QUALCUNO POSSA FAR PASSARE LE SCIE CHIMICHE, E I TERREMOTI ARTIFICIALI, COME UNA BUFALA! E DIETRO TUTTO QUESTO C'è LA INGEGNERIA GENETICA: dei farisei satanisti massoni delle BANCHE CENTRaLI, CHE METTERà NELLE MANI di: SpA MONSANTO, IL DIRITTO SULLA PROPRIETà DELLA VITA SU tutto QUESTO PIANETA! ] [ Romina Power contro le scie chimiche: L'Italia si sta lasciando avvelenare: 23/02/2016 "Mi meraviglio di come l'Italia si stia lasciando avvelenare dalle scie chimiche. Era un paese meraviglioso!". E' bastato questo tweet a Romina Power per scatenare la polemica sui social. L'ex signora Carrisi, che proprio alle teorie complottiste legate alle scie chimiche aveva dedicato la canzone 'Un Messaggio', ha spiazzato i suoi follower ... STRAGE DA TERREMOTO ARTIFICIALE DEL 6 APRILE 2009 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/07/laquila-strage-da-terremoto-artificiale.html
LorenzoJHWH Unius REI

QUESTO è ALTO TRADIMENTO! 1. Berlusconi intercettato, Washington: "Non monitoriamo senza un valido motivo" 2. Nuove rivelazioni di Wikileaks, spiate telefonate Merkel-Ban [ l'unico VALIDO MOTIVO è CHE SIAMO DIVENTATI UNA PREDA DEGLI USA! ] RUSSIA E CINA I NOSTRI NEMICI? LA LEGA ARABA è IL NOSTRO NEMICO, E I LORO ALLEATI: USURAI SPA FED, SATANISTI FARISEI MASSONI CHE DISTRUGGERANNO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA E CHE GIà LO STANNO FACENDO!!
LorenzoJHWH Unius REI
 (modificato)
IO SONO IL PADRE, E MI RIFIUTO CHE LO STATO MI DEBBA CHIAMARE GENITORE N.1, E POI, LA CAGNA DIVENTA, il GENITORE N.3, E POI HANNO RAGIONE GLI ISLAMICI A FARE: POLIGAMIA E PEDOFILIA: bomba democrafica tuttoinculo a tutti gli infedeli come MERKEL ed OBAMA GENDER, ANCHE PERCHé, SE SI ABBATTE IL CONCETTO DELLA LEGGE NATURALE: crolla l'impianto etico della società, e NESSUNO PUò IMPEDIRE A QUALCUNO DI SPOSARE IL SUO CANE! Roma, 2 feb. Botta e risposta tra Vladimir Luxuria e Giorgia Meloni. "Auguri e figli trans!" aveva scritto su twitter Luxuria commentando l'annunciata gravidanza della leader di FdI, che ha ribattuto: "Se anche mio figlio fosse gay, trans, bisex, trisex, quadrisex, lo amerei come qualunque madre ama suo figlio, ma continuerei a essere contraria alle adozioni da parte delle coppie omosessuali". Giorgia Meloni ha definito, quello di Luxuria, il "secondo commento cretino sul mio conto": il primo, ha spiegato la parlamentare, "lo ha fatto qualche mese fa dicendo "spero che i bambini delle famiglie eterosessuali non vengano abbandonati come ha fatto il padre con la Meloni". A queste parole, la leader di Fdi ha ribattuto: "Proprio perché so cosa vuol dire crescere senza uno dei genitori, non stabilirei mai per legge che un bambino possa crescere senza uno dei genitori".
LorenzoJHWH Unius REI

Vladimir Luxuria, LEI HA GIà UN NOME CHE è UN DELITTO CONTRO L'ETICA CIVILE! QUESTE PERSONE, NON SONO CONSAPEVOLI DI ESSERE DIVENTATI PEGGIO DELLE BRIGATE ROSSE, in quanto, SOVVERTITORI DELL'ORDINE SOCIALE, NEL MOMENTO IN CUI LE LORO LEGITTIME ISTANZE SONO DIVENTATE UNA IDEOLOGIA: siamo tutti terrorizzati, perché quì non si tratta più DI RICONOSCERE QUALCOSA A QUALCUNO, ma, QUì SI TRATTA DI TOGLIERE L'ELEMENTO VITALE A TUTTI: se QUALCUNO è CONSAPEVOLE: DI COSA SIGNIFICA: IDEOLOGIA dell'Anticristo, e che: poi siamo loro i favorevoli a costruire le moschee e a diffondere il sharia NAZISMO ISLAMICO QUESTA LA DICE LUNGA Sia, su COME siano LORO IL PROBLEMA DEMONIACO: E su COSA SIGNIFICA PER LORO IL CONCETTO DEI DIRITTI UMANI PORNOCRATICI! Roma, 23 feb. "Sono talmente stufa di dover dipendere dai partiti che dico che dovremmo fondarlo noi un partito arcobaleno. Facciamo un partito arcobaleno e questa volta in quel posto glielo mettiamo noi". A lanciare la proposta è Vladimir Luxuria, che ai microfoni di Radio Cusano Campus spiega: "Perché doverci sempre fidare delle promesse e poi doverci accontentare di diritti annacquati? Il partito arcobaleno si fonderebbe sull'uguaglianza, si batterebbe per i diritti civili, per l'educazione sessuale nelle scuole, contro l'omofobia.
LorenzoJHWH Unius REI

LA LEGA ARABA SHARIA è DIVENTATA UN NAZISMO, TOTALITARISMO DOGMATICO, VIOLATORE DEI DIRITTI UMANI FONDAMENTALI E IMPERIaLISMO SOFFOCANTE, TUTTO CIò che è IMPOSSIBILE, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO, ED è QUESTO IL VERO PROBLEMA, DEI NOSTRI BRAVI MUSULMANI OCCIDENTALI, tutti traditori nel momento in cui anche loro non condannano la sharia, CHE, IO NON ACCUSO, PER SE STESSI: dato che il sistema tecnocratico massonico ha deciso di islamizzarci e di ucciderci tutti! ] [ Milano, 24 feb. "La Consulta ha bocciato la nostra legge che regolamentava la costruzione di nuove moschee. La sinistra esulta: Allah Akbar". A scriverlo sul suo profilo Twitter, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni ... legge regionale lombarda che normava la costruzione di nuovi edifici di culto, imponendo regole chiare, controlli, e dando anche ai cittadini residenti la possibilità di esprimersi a riguardo, rappresenta l'ennesima ingerenza politica di Roma, e del governo Renzi (mai eletto dal popolo), nei confronti di chi, democraticamente eletto come il governatore Maroni, cerca solo di tutelare il proprio territorio e raccogliere le istanze dei suoi cittadini". E' stato il commento di Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e segretario della Lega Lombarda.
LorenzoJHWH Unius REI
LorenzoJHWH Unius REI21 ore fa
è OTTIMA QUESTA QUESTA cessazione delle ostilità: PER I SIRIANI! MA, QUESTO è LOGICO ED è ANCHE semplice: TUTTI I FINTI CITTADINI SIRIANI TROVATI, GLI JIHADISTI? INTERNAZIONALE ISLAMICA? DEVONO ESSERE FUCILATI: IMMEDIATAMENTE, POI SPAREMO IN TESTA AD ERDOGAN E SALMAN CHE LI HANNO MANDATI!! L'agenzia governativa Sana cita una fonte del ministero degli Esteri secondo la quale "la Siria accetta la cessazione delle ostilità" a condizione di potere "proseguire gli sforzi militari anti-terrorismo contro l'Isis, il Fronte al Nusra e le altre organizzazioni terroristiche ad essi legate e legate ad Al Qaida, in linea con la dichiarazione russo-americana".
SimonSkrlec
SimonSkrlec1 mese fa
Marduk drumming. Enjoy:) https://youtu.be/UB-y9Xu5xv8
LorenzoJHWH Unius REI

+SimonSkrlec SimonSkrlec 1 mese fa ] [ Marduk drumming. Enjoy:) https://youtu.be/UB-y9Xu5xv8 Drugs and Drums - Funny drum Fails part1 . Droga e Marduk - Frontschwein (2015 new album) - Black metal drum cover by Simon. su tutti i miei canali tu hai messo la tua pubblicità intenzionalmente! MA A TUTT'OGGI? IO NON HO TROVATO UN SOLO SATANISTA, CHE MI HA VOLUTO DIRE, PERCHé SATANA è BUONO PER LUI! e se a me fa schifo la tua arte? Potresti anche pensare che la tua arte è schifosa? inoltre, TU NON PUOI PORTARE LE PERSONE AL DEMONIO: Marduk Belzebull Satana, JaBullOn, Lilit, astarte, ecc.. per non diventare un criminale ideologico sociale: come un sacerdote di satana dentro la CIA e la NATO! certo, Per AIPAC Trilaterale, Bildenberg, NEOCONS, Bush 322 Kerry Rothschild, il GUFO dio al Bohemian GROVE, SpA FED, spa FMI, tutto 666 NWO Spa Morgellon, e spa Monsanto gmos A.I.: agenda goyim farisei massoni talmud Kabbalah: poteri occulti ed esoterici, a Sodoma Darwin GENDER, per uccidere ISRAELE? tu potrai andare anche bene per loro, cioè: all'inferno insieme a loro: i demoni che stanno veneNdo a prenderti in questa imminente TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, CHE IO FARò SCOPPIARE ADESSO PER COLPA TUA!
LorenzoJHWH Unius REI

USA BUSH SPA FED NWO ] ti metterò un tubo di metano nel culo e ti darò fuoco! by christians martyrs
ALLELUIA ] [ Belzebull Carlo principe PIPISTRELLO di Galles SHARIA, Marduk Belzebull Satana, JaBullOn è NUOVO Dio occidente Satana
 https://plus.google.com/u/0/100700898375986556702 everyone is a zombie 21:44 PARLA INGLESE https://translate.google.it egoista ritardato stronzo conformista fascista ] ANSWER [ allah akbar] [Jezebel sharia, QUEEN ELIZABETH UK, WHY, Your PHARISEES SPA, FED, SPA CENTRAL BANKS: satanic Talmud KABBALAH, ROTHSCHILD, SPA BANK OF ENGLAND, THEY HAVE LEFT TO SURVIVE, OWN, YOUR demonic MONARCHIA masonic: l 'antichrist? Elizabeth II is the Queen of the United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland. BUT, THEY SHOULD BE ALMIGHTY GOD, TO PREVENT YOUR CURSE: CONSTITUTIONAL HIGH TREASON: bankING seigniorage, that your all FAILS, never DESPERATELY END ONE DAY!
allah akbar ] [ GEZABELE sharia, ELISABETTA REGINA UK, PERCHé, I tuoi FARISEI SPA, FED, SPA BANChE CENTRALI: SATANISMO TALMUD KABBALAH, ROTHSCHILD, SPA BANCA D'INGHILTERRA, LORO HANNO LASCIATO SOPRAVVIVERE, PROPRIO, LA TUA DEMONIACA MONARCHIA massonica: l'anticristo? Elisabetta II è la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. MA, LORO DOVREBBERO ESSERE DIO ONNIPOTENTE, PER IMPEDIRE CHE LA TUA MALEDIZIONE: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE: signoraggio bancario, che, il tuo tutto NON DOVESSE, mai FINIRE TRAGICAMENTE UN GIORNO!

se sono mercenari fascisti Kiev? loro fanno la fotografia e prendono 1000 euro a cadavere! ] Ministero degli Esteri russo: la persecuzione dei giornalisti in Ucraina è mirata. La persecuzione dei giornalisti in Ucraina, soprattutto quelli russi, diventa mirata, ritiene Maria Zakharova, vice direttore del dipartimento informazione del Ministero degli Esteri russo, commentando la morte del fotoreporter dell'agenzia stampa Rossiya Segodnya Andrey Stenin.

"Gli assassini di Stenin sono esseri inumani. Così come inumani sono quelli che ignorano la persecuzione mirata dei giornalisti, in particolare dei russi, in Ucraina. Ma questo è il comportamento normale di una giunta mediocre e dei suoi creatori", ha dichiarato sulla sua pagina Facebook.


La Russia cercherà di confiscare i beni di Berezovsky.

La Procura Generale della Russia intende chiedere il massimo risarcimento per i danni causati dall'uomo d'affari Boris Berezovsky e la confisca dei suoi beni acquisiti in modo criminoso.

Lo ha riferito il portavoce ufficiale dell'organo della magistratura russa.

Berezovsky è morto nel marzo 2013 nella sua casa in Gran Bretagna. I media britannici sostenevano che l'ex magnate fosse sull'orlo del fallimento. Ma in seguito il giornale Sunday Times, citando fonti vicine all'uomo d'affari, ha scritto che le attività dell'oligarca russo al momento della sua morte erano stimate in circa 800 milioni di dollari.

a MOGHERINI -- continueranno a bombardare, CIA NATO KIEV calpesteranno ancora la democrazia, ignoreranno ancora la sovranità popolare, e uccideranno il sovrano popolo dei russofoni. Ma, tu di devi incastrare, a noi non conviene una guerra mondiale contro la RUSSIA! i satanisti Bildenberg USUROCRAZIA, ci hanno già fatto troppo del male!

NESSUNO Può DIBITARE, circa il FaTTO, CHE, LA RUSSIA NON SIA IN GUERRA, Perché, contrariamente, OGGI LA GERMANIA SAREBBE GIà STATA RASA AL SUOLO! questi nazi fasciti di Kiev, sono la logica del REGIME MASSONICO BILDENBERG, NON ESISTE il diritto alla DEMOCRAZIA, per i Russofoni, Perché, NON ESISTE LA DEMOCRAZIA IN EUROPA! QUESTA è LA USUROCRAZIA ROTHSCHILD IL SATANISMO DI BUSH 322 LAVEY CULTO! MOSCA, 3 SETTEMBRE, Vladimir Putin e PoroKAZZO Poroshenko ''hanno discusso veramente i passi per favorire il cessate il fuoco'' nell'Est ucraino ma ''la Russia non può fisicamente mettersi d'accordo sul cessate il fuoco dato che non è parte del conflitto''. Lo ha precisato Dmitri Peskov, portavoce del Cremlino, commentando la telefonata tra i due leader.

Award Final Notification, ie, Award Final Notification, is, abuso CIA vs Unius REI

perché, la LEGA ARABA e la COREA DEL NORD, non si insospettiscono mai, che, quando loro vengono in Europa non vengono mai rimproverati per i loro omicidi, di sterminio contro i cristiani? Perché SONO COSì INGENUI?

Politico della Corea del Nord in vista nei Paesi UE questa settimana

Kang Sok-ju. Kang Sok-ju, segretario generale del comitato centrale del Partito del Lavoro di Corea per gli Affari Esteri, ha intenzione di far visita nei Paesi della UE nel corso di questa settimana, riporta l'agenzia di stampa Yonhap.

Si prevede che il politico si rechi in visita in Germania, Belgio, Svizzera e Italia. Non sono note le date della visita, così come i dettagli sugli incontri previsti.

Gli analisti ritengono che la visita si concentrerà sulla possibile cancellazione dell'isolamento internazionale della Corea del Nord.


 

Ucraina: accordo tregua Poroshenko-Putin. Per un "cessate il fuoco permanente" nell'Ucraina orientale ]] è UNA TRAPPOLA! ROTHSCHILD USUROCRAZIA MONDIALE, LaVey culto 322 Kerry, NON Può FARE A MENO, DI UNA GUERRA MONDIALE, Perché, CONTRARIAMENTE, IL FONDO MONETARIO USUROCRAZIA Spa, Nwo: TRUFFA MASSONICA BILDENBERG CROLLERebbe!

 

[ STOP CIA IN MY COMPUTER! ] Lina P Meniaikina · Top Commenter

io non uso Explorer, non riesco più a commentare con Explorer e uso Google chrome.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CON GOOGLE CHROME ED ANCHE CON FIREFOX, CIA 322 DATAGATE, 666 NSA, LORO I SATANISTI, CONOSCONO TUTTE LE TUE PASSWORD! ED ENTRANO NEI TUOI SITI ATTRAVERSO IL TUO COMPUTER STESSO!
http://cambiaregistro.blogspot.com/

Lina P Meniaikina IO ho rimosso tutto il software gratuito, anche, io ho rimosso il software del mio computer acer! e mi muovo unicamente, con il software, fornito da Windows7.. è vero che il computer si blocca su Google.. ma, pagherò volentieri il prezzo! Questi della CIA322 NSA Datagate, entravano nei miei siti attraverso, il mio computer stesso, ed è anche vero, che hanno l'accesso, ovunque, anche, senza avere bisogno di password!

====================

vaffanculo ONU! C'è UNA SOLA SHARIA IN COMUNE TRA, LEGA ARABA, E GALASSIA JIHADISTA! BASTARDO ANTICRISTO FIGLIO DEL DEMONIO: BUSH 322 ROTHSCHILD USUROCRAZIA FMI 666 NWO! Congress Urges Administration to Present Policy on IS. BISOGNA DISTRUGGERE OGGI STESSO TUTTA LA LEGA ARABA, Perché SHARIA è GALASSIA ISLAMICA JIHADISTA! ] U.S. lawmakers call for Secretary of State John Kerry to present administration policy for "rolling back" the Islamic State's gains. By Arutz Sheva Staff. First Publish: 9/3/2014, 4:43 AM. Terrorist jihadist. U.S. lawmakers on Tuesday called for Secretary of State John Kerry to present administration policy for "rolling back" the Islamic State's (IS) gains, after the rampaging group claimed it beheaded a second American, AFP reports.



With members of the House and Senate warning that President Barack Obama has not done enough to combat the extremist group, House Foreign Affairs Committee chairman Ed Royce said he was summoning Kerry to testify once Congress returns next week from its recess."Everyone agrees that the administration needs a strategy, that the president has to explain to the American people and explain to Congress how we are going to meet this threat," the Republican Royce told reporters on a phone call from Israel, where he was on a congressional mission. He said he expected Kerry to present a plan for "rolling back ISIS," using the old name for the Islamic State which it used before it declared a caliphate in parts of Iraq and Syria it captured. Obama last week came under fire when he said he had "no strategy" to deal with the IS threat. Washington had to rush to defend Obama's comments the next day, clarifying at a press conference that its options are "still under review."

"The president hasn't yet laid out a specific plan for military action in Syria," said White House press secretary Josh Earnest. "And the reason for that is simply that the Pentagon is still developing that plan and he is still reviewing it." "The president was candid about the fact that the Pentagon is still reviewing options that may be available to him," he added. Republican lawmakers have already called for more aggressive U.S. action to defeat IS, accusing Obama of policies that have failed to thwart potential new threats on U.S. soil.
 




 

EXPLORER HA SMESSO DI FUNZIONARE! Blogger non risponde! RECUPERA PAGINA WEB! ]

AAAAAAAAAAAH -- tutti i satanisti della CIA NSA devono uscire da google e da youtube, immediatamente!

Gentile Cliente, Il tuo account e scaduto! ] OR [ Award Final Notification ] COME? A.I., SATANISTI NSA DATAGATE. gMOS: BILOGIA SINTETICA, ] "Paypal urgent messaggio", [ STOP DATAGATE IN MY SITE. ] REALLY? BASTARDI DELLA CIA VOI DOVETE USCIRE DAA GOOGLE E YOUTUBE: SUBITO!
 
 

https://accounts.google.com/ServiceLogin? la password non viene riconosciuta! ] MA, O NON USERò SOFTWARE OPEN SOURCE, O SOFTWARE GRATUITO!



ok [ ora sono riuscito ad entrare: IN BLOGGER! ] c'è una incompatibilità tra windows e google! ] io hO disinstallato, TUTTO , anche, tutto il software di ACER, e mi muovo, esclusivamente, in ambiente windows, con il software indispensabile.. per vedere, se, io riesco a riprendere il controllo del mio computer.. A.I., SATANISTI DELLA NSA DATAGATE CIA NON PIACE L'AMBIENTE WINDOWS..

Award Final Notification [[ sono stufo di vedere ackerati i miei Blogspot dalla NSA DATAGATE, quindi io ho deciso di lavorare esclusivamente con piattaforma Windows.. anche se, questo mi sta portando una lentezza enorme in questo momento! ]

Paypal urgent messaggio: bush 322 affanculo CIA
 


We are delighted to announce that your e-mail address has just won you the sum of $2.5 Million in our E-mail free Online draws held in England August 2014. 1Numero di visualizzazioni 18/08/14 https://www.facebook.com/Netanyahu

blogger.com non risponde! [Il browser che abbiamo rilevato non è supportato e può causare un comportamento imprevisto. Scegli un browser dal nostro elenco di browser supportati per un utilizzo ottimale del programma. ] grave che i satanisti della NSA DATAGATE, debbano rendersi incompatibili con Explorer di Windows, ] Gentile Cliente , BASTA BUSH 322 KERRY, AD INSIDIARE I MIEI BLOGGER, VOI SMETTETE DI DIFFONDERE IL SATANISMO USUROCRAZIA ROTHSCHILD NEL MONDO! ] Il tuo account e scaduto! Da questo punto non e possibile effettuare transazioni on-line! Grazie per la comprensione Paypal 2014 ] DEVONO USCIRE FUORI TUTTI I SATANISTI DELLA CIA DALLA MIA VITA! https://www.facebook.com/Netanyahu

https://accounts.google.com/ServiceLogin? la password non viene riconosciuta! ] MA, O NON USERò SOFTWARE OPEN SOURCE, O SOFTWARE GRATUITO! ok [ ora sono riuscito ad entrare: IN BLOGGER! ] c'è una incompatibilità tra windows e google! ] io hO disinstallato, TUTTO , anche, tutto il software di ACER, e mi muovo, esclusivamente, in ambiente windows, con il software indispensabile.. per vedere, se, io riesco a riprendere il controllo del mio computer.. A.I., SATANISTI DELLA NSA DATAGATE CIA NON PIACE L'AMBIENTE WINDOWS..



Sign in - Google Accounts accounts.google.com [ NON RIESCO AD ACCEDERE CON EXPLORER IN GOOGLE]
 
Lorenzo Scarola Benjamin Netanyahu - CHI NEL MONDO NON SI SENTE AMATO DA ME? IO NON GIUDICO IL PASSATO DELLE PERSONE! MA, IO CREDO CHE PER FARE UN FAVORE A DELLE PERSONE, NOI CI DOVREMMO SUICIDARE! Non hanno nessuna intenzione di vivere nel mondo, insieme a noi! non ci sarebbe un problema di terrorismo se fosse abolita la sharia! Quindi con i musulmani i potrebbe vivere insieme tranquillamente, se anche loro rispettassero i diritti umani universali! ECCO Perché è L'ONU CHE HA CONDANNATO A MORTE CRISTIANI ED ISRAELE! https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion



die SAUDI ARABIA

die satan rothschild antichrist all die all: "quando mi fanno arrabbiare?

Lorenzo Scarola come è questa storia, che le Nazioni (popoli) vanno con la NATO, poi, la NATO non li annette.. MA, SE POPOLI NAZIONI, DECIDONO IN MODO DEL TUTTO DEMOCRATICO, DI ANDARE CON LA RUSSIA POI, LA RUSSIA LI ANNETTE?! è angosciante questa finta democrazia bildenberg usurocrazia Rothschild che non guada minimamente a quello che vuole fare il popolo! E QUESTO è LOGICO, I POPOLI SENZA Sovranità MONETARIA SONO SCHIAVI!

my Israel bless you too! Mettimi come sigillo sul tuo cuore,

come sigillo sul tuo braccio;

perché forte come la morte è l'amore,

tenace come gli inferi è la passione:

le sue vampe son vampe di fuoco,

una fiamma del Signore!

Le grandi acque non possono spegnere l'amore

né i fiumi travolgerlo.

Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa

in cambio dell'amore, non ne avrebbe che dispregio. Cantico dei Cantici 8;6-7.

Lorenzo Scarola E PERCHé IL CRIMINALE GENDER ANTICRISTO, EVOLUZIONE TRUFFA TEORIA, LA RELIGIONE JABULLON FARISEI ROTHSCHILD, ONU SHARIA, NON DOVREBBE ACCONTENTARE LA SUA GALASSIA JIHADISTA LEGA ARABA! allora, tu MUORI ISRAeLE FINALMENTE! [ tutti i musulmani devono essere deportati in Siria da me! ] OLP a Spingere Triennale Termine ultimo per ritiri israeliani nella dell'ONU. PA minaccia ai procedimenti della CPI se Israele si rifiuta di ritirarsi dalla Giudea-Samaria - nonostante le prove che entrambi avrebbero ostacolare la pace.

Lorenzo Scarola MALEDETTI MASSONI EUROPEI AMERICANI SaTANISTI! assassini parassiti, ideologia culattoni gender, di evoluzionisti truffa teoria, strozzini usurai culto Rothschild JabullOn FMI FED BCE Spa.. e cosa avete fatto? voi avete portato Al-Qaeda al potere ovunque, ed avete distrutto tutti gli interessi italiani in Libia che Berlusconi aveva costruito! ed avete collezionato milioni di morti innocenti, voi avete sterminato completamente i cristiani del Medio Oriente, che, neanche i maomettani ottomani, ci erano riusciti, INFATTI VOI SIETE MOLTO Più ANTICRISTO DI LORO! IL CAIRO, 2 SET - Violenti combattimenti sono riesplosi nei pressi dell'aeroporto Benina di Bengasi: il bilancio è di almeno 25 morti, 14 tra le forze fedeli a Khalifa Haftar, 11 tra le milizie di Ansar al Sharia e dei gruppi alleati. Lo riferisce l'agenzia Mena.

Lorenzo Scarola IDOTI! ha ragione Obama, se, il popolo non ha i soldi per spendere, come può ripartire la economia? ] Obama, "alzare il salario minimo, non chiedo la luna"

Presidente nel Labour Day torna ad attaccare Congresso.

Lorenzo Scarola I CECCHINI MAIDAN FASCISTI CIA MOGHERINI NATO BILDENBERG 322 KERRY, DI , HANNO FATTO L'ECCIDIO DI ODESSA ED HANNO ABBATTUO IL BEING 777 MALAYSIA! ] Il rapporto finale contenente le cause dello schianto del Boeing malese in Ucraina sarà presentato nell'estate del 2015. Lo ha riferito il rappresentante ufficiale del Consiglio di Sicurezza dei Paesi Bassi.

Secondo lui, per preparare il documento ci vorrà circa un anno. Dopodichè le conclusioni della relazione saranno presentate agli altri Paesi interessati.

Il rapporto preliminare sulle cause del crollo dell'aereo malese sarà presentato questa o la prossima settimana.

Il Boeing 777 della Malaysia Airlines è precipitato il 17 luglio nella regione di Donetsk. Tutte le persone a bordo dell'aereo di linea sono rimaste uccise.

In Europa sono state ricordate le vittime della tragedia del 2 maggio avvenuta ad Odessa.

A Bruxelles, Madrid, Barcellona, Roma, Zurigo, Bonn, Vienna ed altre città europee al di fuori delle ambasciate dell'Ucraina e nelle piazze centrali sono state organizzate dei comizi e delle manifestazioni dalle organizzazioni antifasciste locali.

Gli attivisti sono scesi in piazza per opporsi alla "tolleranza" delle nuove autorità ucraine e dei politici europei all'apparizione di movimenti neonazisti.

Quattro mesi fa i militanti del movimento ultranazionalista ucraino Pravy Sektor avevano bruciato vivi gli attivisti anti-maidan nella Casa dei Sindacati ad Odessa. Secondo i dati ufficiali, 48 persone sono rimaste uccise, mentre oltre 200 sono stati i feriti.
 

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru



 

Nell'estate 2015 i motivi dello schianto del Boeing malese in Ucraina

nessuno dei paesi nazioni della LEGA ARABA, con la Sharia, nazi di pena di morte, ecc.. di apostasia può essere riconosciuta giuridicamente! SE VOI RICONOSCETE LA LEGA ARABA SHARIA, POI, DOVETE RICONOSCERE ANCHE LA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! CHI ONU CRIMINALE HA VIOLATO I DIRITTI UMANI UNIVERSALI, FONDAMENTALI DEL 1948?

War Crimes Indictment Filed Against Hamas Head at ICC

Shurat Hadin civil rights group turns to International Criminal Court over Hamas's summary executions of dozens of 'collaborators'.

The Shurat Hadin civil rights group has announced it has submitted a criminal indictment against Hamas leader Khaled Mashaal at the International Criminal Court in the Hague (ICC). Shurat Hadin, which prosecutes international terrorist groups and their supporters, said the indictment was in response to the summary execution of 38 Palestinians in Gaza during the final days of Operation Protective Edge. Such executions without any legal due process is a clear violations of international humanitarian law, the NGO pointed out.

The men were shot dead - some of them publicly - after being accused of cooperating with Israel, following the assassination of three senior Hamas military leaders and the attempted assassination of the terrorist group's military chief Mohammed Deif. But rights groups say the charges of "collaboration" with Israel were simply used as an excuse for Hamas to kill off several high-profile political opponents, including members of Palestinian Authority Chairman Mahmoud Abbas's Fatah party. Hamas terrorists prepare condemned men for execution Reuters

The indictment noted that Mashaal run's Hamas's "murderous rule" of Gaza, and thereby is responsible for the executions. Indeed, Mashaal is Hamas's most senior political figure, and as chief of the group's "political bureau" has direct control over affairs in the Gaza Strip. Shurat Hadin founder and chairwoman attorney Nitzana Darshan-Leitner noted that Mashaal is a Jordanian citizen, and can therefore be prosecuted by the ICC because Jordan is a party to the Rome Statute. Despite that, Jordan has never requested Mashaal's extradition from his base in Qatar, nor has it sought to fulfill its legal obligations to prosecute other Hamas leaders with Jordanian citizenship over war crimes or terrorism charges. Hamas proudly took responsibility for the executions, and celebrated them as a "victory for the resistance". Footage aired by CNN shows Hamas executioners publicly reading out the verdict against some of the condemned men in a Gaza mosque.

The Islamist group received harsh condemnation as a result of the killings, including from leftist NGOs which are usually sparing in their criticism of Palestinian terrorist groups. The brutal executions also sparked parallels between Hamas and the Islamic State terrorist group (formerly ISIS) in Iraq, coming at roughly the same time as the jihadi group aired footage of the beheading of US journalist James Foley.

fuori i nazi fascisti Merkel Mogherini BILDENBERG, USUROCRAZIA ROTHSCHILD, CIA NATO DALLA UCRAINA! PARLANO DI SOLUZIONE POLITICA, ED USANO LA REPRESSIONE DELL'ESERCITO, PROIBITA DALLE CONVENZIONI INTERNAZIONALI CONTRO, IL PROPRIO POPOLO!

Kiselev: il fotoreporter Stenin morto nei pressi di Donetsk un mese fa.

Il fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin, scomparso in Ucraina orientale, è morto nella regione di Donetsk circa un mese fa.

L'auto su cui stava viaggiando verso la redazione è stata colpita e bruciata sulla strada. Lo ha dichiarato oggi il direttore generale di Rossiya Segodnya Dmitry Kiselev, basandosi sui risultati delle perizie del Comitato Investigativo.

"Il nostro fotoreporter e collega Andrey Stenin è morto. Si è scoperto che non era prigioniero. Nessuno aveva intenzione di scambiarlo con qualche militare ucraino o di accusarlo di attività terroristiche. Tutte le dichiarazioni sulla sorte di Stenin che abbiamo sentito dai rappresentanti ucraini erano solo bugie,"- ha dichiarato Kiselev.

Ha anche riferito che "oggi sono stati annunciati i risultati delle perizie: in macchina era seduto un uomo giovane e pieno di vita, un brillante professionista, una persona mai indifferente: Andrey Stenin."

Andrey Stenin, che ha lavorato in Ucraina orientale, non era più entrato in contatto dal 5 agosto. Fonti rivelavano che poteva essere detenuto dalle forze di sicurezza ucraine, sebbene questo fatto non sia mai stato confermato da Kiev.

Le foto scattate da Andrey Stenin possono essere viste qui.
 
 




 

Kiselev: mediatori ucraini ci avevano illuso proponendo uno scambio per Stenin

Mediatori ucraini avevano proposto all'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya di negoziare uno scambio del fotoreporter Andrey Stenin, scomparso in Ucraina orientale, facendole credere che fosse ancora vivo.

Lo ha dichiarato il direttore generale di Rossiya Segodnya Dmitry Kiselev.

Oggi è stata annunciata la morte di Stenin.

Kiselev ha ricordato che il 12 agosto il consulente del ministero degli Interni dell'Ucraina Anton Gerashchenko aveva detto il fotoreporter era stato arrestato dai servizi di sicurezza ucraini (SBU) e sospettato di favoreggiamento dei "terroristi". In seguito aveva ritrattato il suo intervento, nonostante le sue parole fossero registrate.

Stenin aveva smesso di comunicare dallo scorso 5 agosto.

Gli amici ricordano Andrey Stenin: il più vicino possibile alla guerra

Colleghi e amici del fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin, morto in Ucraina, lo ricordano come un professionista esemplare, che al lavoro noioso dietro una scrivania in ufficio preferiva girare nei luoghi caldi. Lui stesso ha scelto una professione molto pericolosa come fotoreporter di guerra, per immortalare gli eventi storici che si intrecciano di continuo tra i destini della gente comune.

Ucraina e diritti dell'uomo: chi condannerà i crimini di Kiev?

Le numerosissime vittime tra la popolazione pacifica del sud-est dell'Ucraina sono sulla coscienza dell'esercito ucraino. Questa è la conclusione alla quale sono arrivati gli autori del rapporto dell'organizzazione Human Rights Watch. I difensori dei diritti umani hanno dichiarato inammissibile l'impiego nelle città dell'artiglieria e dei razzi.
 
 




 

Alexander Simeoli [ Inizio conversazione in chat 3 ore fa ]

LASCIA LE TENEBRE E VIENI ALLA LUCE!

ti prometto più emozioni!

ma, vedo che tu sei fin troppo un bravo ragazzo! DIO TI BENEDICE!

5 minuti fa ] Ciao Lorenzo, qualcosa in questa foto mi infastidisce. Ti dispiacerebbe rimuoverla? [ Rispondi alla richiesta di Alexander ] SPERIAMO DI NON ANDARE A MORIRE CONTRO LA RUSSIA PER I MASSONI ROTHSCHILD USUROCRAZIA BILDENBERG!"

[[ ANSWER ]] ti infastidisce la foto del mio volto? la tua immagine piuttosto non è una immagine di amore!
 
 




 

a quale foto ti riferisci? quale foto mia ti dispiace? ]

Il messaggio non può essere inviato a causa delle tue impostazioni sulla privacy o di quelle del destinatario..

Purtroppo questa pagina non è disponibile. È possibile che il link che hai seguito sia corrotto o che la pagina sia stata rimossa.

Benjamin Netanyahu -- qualcuno ha interrotto la mia comunicazione con questo militare!

open letter to ANSA: tu guarda QUANDO IL GIORNaLISMO DIVENTA SERIO? VOI DOVETE GUARDARE ALLA RUSSIA, infatti voi siete i venduti nel sistema massonico Bidenberg, e purtroppo, non potrebbe essere diversamente nella USURCRAZIA POTERE ASSOLUTO ROTHSCHILD? ] Intesa telefonica tra Putin e Poroshenko per una tregua in Ucraina. Il Presidente russo Vladimir Putin durante una conversazione telefonica con il Presidente ucraino Peter Poroshenko ha discusso i primi passi per porre fine allo spargimento di sangue in Ucraina orientale. I punti di vista di Putin e di Poroshenko sulle possibili vie d'uscita dalla crisi sono in gran parte coincidenti, ha dichiarato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov.
 
 




 

L'ONU denuncia oltre 1 milione di sfollati per la guerra in Ucraina orientale

L'ONU denuncia oltre 1 milione di sfollati per la guerra in Ucraina orientale.

Il numero di persone che hanno lasciato le proprie case a causa del conflitto in Ucraina ha superato 1 milione.

Questi dati sono stati riportati dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

Tra queste, 260mila persone sono rimaste in Ucraina. Altre 814mila persone hanno trovato ospitalità in Russia dal 1° gennaio, riporta l'Alto Commissariato con riferimento alle autorità russe.

L'ufficio stampa del Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko dopo la sua conversazione telefonica con il Presidente russo Vladimir Putin ha annunciato il cessate il fuoco permanente nel Donbass.

In precedenza è stato riferito che il Presidente russo Vladimir Putin durante la conversazione telefonica con il Presidente ucraino Petro Poroshenko ha discusso i primi passi per porre fine allo spargimento di sangue in Ucraina orientale.

Il Dipartimento di Stato USA non ha alcuna prova indipendente che le truppe russe abbiano attraversato il confine dell'Ucraina, ha detto la portavoce del dicastero Jen Psaki.

"Penso che non ci sia nulla di nuovo su cui gli USA potrebbero confermare in modo indipendente", ha detto Psaki, commentando le dichiarazioni delle autorità di Kiev, secondo le quali sul territorio dell'Ucraina stanno combattendo truppe russe.

In precedenza, il portavoce del Ministero della Difesa, contrammiraglio John Kirby ha riferito che presso il confine con l'Ucraina si trovano circa 10 mila militari russi e in Ucraina orientale "diverse migliaia di soldati russi continuano a sostenere i separatisti." Le truppe ucraine durante i combattimenti nel sud-est del Paese nel mese di agosto hanno perso oltre 3600 persone uccise e ferite. Sono stati distrutti o messi fuori servizio circa 220 carri armati e oltre 480 veicoli blindati, ha riferito oggi il quartier generale dell'esercito della Repubblica autoproclamata di Donetsk.

Le forze delle milizie hanno abbattuto 14 aerei e 10 droni.

Secondo gli autonomisti sono stati distrutti e messi fuori servizio quasi 190 lanciarazzi multipli e circa 750 auto militari, con i colpi di artiglieria sono stati eliminati 76 magazzini e depositi di munizioni e carburante.
 
 




 

e chi giudicherà, il Pogrom di Odessa, e i cecchini della CIA, che hanno fatto: i 100 cadaveri per ottenere un golpe? Forse, giudicheranno i satanisti Usurocrazia Rothschild 322 Bush, che controllano ONU sharia, per fare uccidere Israele? ]

Il Ministero degli Esteri russo ha commentato le informazioni riguardanti l'uccisione in Ucraina del fotoreporter di Rossiya Segodnya Andrey Stenin. Il dicastero ha espresso le condoglianze alla famiglia di Andrey.

"Chiediamo a Kiev un'indagine approfondita e imparziale sull'omicidio di Stenin e una severa punizione dei responsabili. In pochi mesi la Russia ha perso in Ucraina quattro dei suoi giornalisti, è una situazione senza precedenti, anche confrontandola con altri conflitti armati sanguinosi degli ultimi anni", sottolinea il Ministero degli Esteri russo.
 
 




 

Gli autonomisti di Donetsk dubitano che tutte le unità ucraine cesseranno il fuoco [[ infatti, tutte le volte che, i massoni Bildenberg Mogherini CIA, usurocrazia mondile per la guerra mondiale: indispenabile al fmi fed bce, spa, nwo, parlano di soluzione politica? aumentano i bombardamenti! COSì è STATO TUTTE LE ALTRE VOLTE! ] Gli autonomisti di Donetsk dubitano che tutte le unità ucraine cesseranno il fuoco. SATANA BUSH 322 KERRY LAVEY? NON è ABITUATO A PErDERE.. ma, si dovrà abituare, perché io sono il Re di Israele lorenzojhwh UNIUS REI! ] La Repubblica popolare di Donetsk ha dubbi che tutte le unità ucraine si sottoporranno alla decisione di Poroshenko di cessare il fuoco, perché non tutte sono controllate dal Presidente ucraino, ha detto un rappresentante della Repubblica di Donetsk.

L'ufficio stampa del Presidente ucraino Petro Poroshenko dopo la sua conversazione telefonica con il leader russo Vladimir Putin ha annunciato un cessate il fuoco permanente nel Donbass.
 
 


 
BISOGNA DISTRUGGERE OGGI STESSO TUTTA LA LEGA ARABA, Perché SHARIA è GALASSIA ISLAMICA JIHADISTA!
Somalian soldiers prepare for operations against Al Shabaab [[ QUESTO GIOCO MORTALE, TRA SATANISTI 322 BUSH USA CIA FMI FED SPA, GMOS, A.I. BIOLOGIA SINTETICA, E PETROLIO LEGA ARABA, è UNA TRUFFA CHE FARà CADERE IL GENERE UMANO, NELLA GUERRA MONDIALE, necessariamente, è così, che FARANNO DISTRUGGERE ISRAELE! ] U.S. Airstrike in Somalia Targeted Al-Shabaab Leader. Officials confirm that U.S. military airstrike in Somalia targeted the leader of the Al-Shabaab group. By Arutz Sheva Staff: 9/3/2014, Somalian soldiers prepare for operations against Al Shabaab

U.S. and Somali officials confirmed on Tuesday that an American military airstrike in Somalia targeted the leader of the Al-Shabaab group, Ahmed Abdi Godane, Reuters reports.

However, the officials said, it may take time to determine whether Godane was killed.

The United States launched Hellfire missiles and laser-guided munitions to destroy an Al-Shabaab encampment in south-central Somalia late on Monday, the Pentagon said.

It said both manned and unmanned aircraft were used in the operation.

Some U.S. officials privately said they believed Godane was killed in the strike, but the U.S. government was not ready to confirm that - even as it acknowledged the significance his death would have in the fight against the Al-Qaeda-linked group.

"If he was killed, this is a very significant blow to their network, to their organization, and, we believe, to their ability to continue to conduct terrorist attacks," said Pentagon spokesman Rear Admiral John Kirby, according to Reuters.

Al-Shabaab has carried out various terrorist attacks, including a deadly attack at a shopping mall in Nairobi, Kenya, last September. Kenya has faced multiple attacks by Al-Shabaab terrorists, who want the country's military to leave Somalia. The group has also been carrying out guerrilla attacks in parts of the Somali capital Mogadishu, where it is fighting the Western-backed government of Somalia.
 
 

Godane's close associate, Ahmed Mohamed Amey, was killed by a U.S. air strike in January. http://monarchiabancaria.blogspot.com/



 

Ucraina: Kiev, tregua non 'permanente' ] LA MOGHERINI JABULLON BILDENBERG ORA, DEVE TAGLIARE LE GAMBE, A QUESTI NAZI FASCISTI morti di fame, che, fanno la guerra soltanto per spillare soldi alla Europa, nel loro odio smisurato, contro, la Russia, POI, commettono crimini di genocidio contro i russofoni! ORA BASTA! QUESTA è UNA BUFFONATA CIA 322 NATO TROPPO CRUDELE! ci stanno portando alla rovina con queste sanzioni ed ora ci vogliono anche uccidere con una guerra mondiale: TOTALMENTE INGIUSTA, e che ci vedrebbe sicuramente perdenti! ] Obama, speriamo in una soluzione politica MOSCA, 3 Settembre. Il sito della presidenza ucraina ha modificato il testo del comunicato sulla telefonata tra Putin e Poroshenko sostituendo l'espressione "cessate il fuoco permanente" con "regime di cessate il fuoco". Da parte sua, il presidente americano Barack Obama si è augurato che sull'Ucraina si arrivi a una soluzione politica. Nel corso di una conferenza stampa in Estonia, Obama ha precisato che è troppo presto per dare un parere sul cessate il fuoco annunciato da mosca e Kiev.
  



 

Ivan Petronovich · Top Commentator

Ma quand'è che ti spegni? [ 3 minuti fa ]

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale

=============

perché, tu speri la guerra mondiale, e desideri calpestare un popolo sovrano, I RUSSOFONI DEL DOMBASS, che ha votato a maggioranza quasi plebiscitaria, e si è organizzato in modo costituzionale? come tu potresti essere un satanista nazista? COSA è PER TE LA DEMOCRAZIA? Perché NON TI VERGOGNI DI PARLARE IN QUEL MODO? ma, da un troll pagato dalla CIA? non è possibile avere una risposta a queste domande! ma, forse tu non sei un troll e mi risponderai!
 
 




 

Sotloff: Obama 322 ATTORE CRIMINALE ASSASSINO SATANISTA,DICE: non ci faremo intimidire!" ] Presidente Usa, obiettivo è neutralizzare l'Isis: TUTTA IPOCRISIA CHE Rovinerà ISRAELE E IL GENERE UMANO! BISOGNA CONDANNARE LA SHARIA, INVECE, Perché è PEGGIO DEL AZISMO! ] LEGA ARABA E JIHAD CALIFFATO GALASSIA TERRORISTI HANNO UNA SOLA SHARIA IN COOMUNE! [ QUESTO è UN GIOCO CRUDELE Perché ISLAMICI SHARIA NON CONOSCONO IL VALORE DELLA VITA UMANA, SI SUICIDANO VOLENTIERI E SI UCCIDONO TRA DI LORO VOLENTIERI PUR DI OTTENERE IL CALIFFATO MONDIALE E LA DISTRUZIONE DI ISRAELE! ] in questo modo, Al-Qaeda Hamas, facendosi riconoscere come soggetto giuridico dalla comunità internazionale, rende legale, anche, I CRIMINI della LEGA ARABA, soltanto perché, i crimini dei jihadisti sono troppo clamorosi, ed aberranti, quindi sono idonei, ad occultare, i crimini sharia, altrettanto ripugnanti di tutta la LEGA ARABA unica sharia Califfato ottomano mondiale! NO, DEVONO ESSERE SUBITO STERMINATI, tutti, CON ARMI ATOMICHE! ] Messaggio talebani a vertice Nato. "Possiamo svolgere ruolo centrale per soluzione crisi" [ QUESTO è UN GIOCO CRUDELE Perché ISLAMICI SHARIA NON CONOSCONO IL VALORE DELLA VITA UMANA, SI SUICIDANO VOLENTIERI E SI UCCIDONO TRA DI LORO VOLENTIERI PUR DI OTTENERE IL CALIFFATO MONDIALE E LA DISTRUZIONE DI ISRAELE! ] Pakistan: esercito, uccisi 910 militanti. Offensiva cominciata 15 giugno in Nord Waziristan

Novena per i CRISTIANI PERSEGUITATI E MASSACRATI
 
 




 

Rosario Misteri Dolorosi e a conclusione preghiera di San Bernardo - Aderiamo all'iniziativa di Antonio Socci che completa quella delle 1.000 Ave Maria che facciamo ogni 12 del mese.
  



 

Movimento Gospa con Letjzia Gianfala e altre 16 persone

INVITA A PARTECIPARE ANCHE I TUOI CONTATTI: LI PUOI INSERIRE CLICCANDO IN ALTO A DESTRA "INVITA"

Forza... siamo tutti uniti!!!

====================

Benjamin Netanyahu -- è PENOSO PER ME: DOVER ANDARE SITO PER SITO, BLOGGER PER BLOGGER A RIMUOVERE LO SPAM CHE LA CIA NSA DATAGATE HA MESSO PER FARE DISTRUGGERE IL MIO LAVORO DI 25 ANNI! Questa è già la terza volta che mi faccio il giro di tutti i miei 100 blogger?

2. Award Final Notification [ Lorenzojhwh UniusREI ] 18/08/14

1. Paypal urgent messaggio !!! [ Modifica | Visualizza | Condividi | Elimina [ Lorenzojhwh UniusREI ] 01/09/14
 
 




 

Benjamin Netanyahu -- l'utilizzo di explorer11 impone tempi biblici su blogger, ma, ormai non mi posso più fidare di un altro software, al di fuori di Microsoft! si io sono stato un nemico di Windows, ma, ora credo che, sia la piattaforma più sicura contro le intrusioni DI CIA DATAGATE NSA: I SATANISTI IN GOOGLE E YOUTUBE, sempre se non viene usato software esterno, in MODO RIGOROSO! comunque è presto per formulare un giudizio, il mio esperimento sta durando da poche ore, soltanto! poi, questi DATAGATE, possono entrare in ogni sito comunque senza usare password come Edward Joseph Snowden ha dimostrato!
  
João Paulo Fernandes Pontes · Top Commenter · UERJ

The Hamas is making war against Israel, because it is firing rockets towards Israel and it intends to destroy Israel. It is written in the Torah, in Deuteronomy 20:10-18, that God commanded that, in the war, Israel kill all the enemies. So, the State of Israel must kill all the members of the Hamas, including those who are imprisoned. Therefore, there must not be ceasefire until the last member of the Hamas is killed. The State of Israel must kill all members of the Hamas, instead of just destroying their infrastructure, tunnels and weapons. If the State of Israel destroys the Hamas infrastructure, tunnels and weapons, but does not kill all the members of Hamas, they will rebuild the infrastructure and the tunnels and will acquire new and more modern weapons, and will continue to throw rockets towards Israel. The State of Israel must make war as God commanded in Deuteronomy 20:10-18, killing all the enemies.
The Arabs of Gaza are making war against Israel, because they are throwing rockets at the Jews. It is written in the Torah, in Deuteronomy 20:10-18, that God commanded that, in the war, Israel kill all the enemies, without distinction between combatants and civilians. So, the State of Israel must kill all the Arabs of Gaza, without distinction between combatants and civilians. Note that the Arabs of Gaza are throwing rockets at the Jews without distinction between combatants and civilians. Note also that the so called "civilians" of Gaza are terrorists as well, because they cooperate with the Hamas terrorists, serving as human shields for them.

João Fernandes Paulo Pontes · Top Commenter · UERJ

Hamas sta facendo guerra contro Israele, perché esso è lancio di missili verso Israele e intende distruggere Israele. In Deuteronomio 20.10-18, è scritto nella Torah, che Dio ha comandato che, nella guerra, Israele uccidere tutti i nemici. Così, lo stato di Israele deve uccidere tutti i membri di Hamas, compresi coloro che sono imprigionati. Pertanto, non devono esserci il cessate il fuoco fino a quando l'ultimo membro di Hamas è ucciso. Lo stato di Israele deve uccidere tutti i membri di Hamas, anziché solo distruggendo la loro infrastruttura, tunnel e armi. Se lo stato di Israele distrugge l'infrastruttura di Hamas, tunnel e armi, ma non uccide tutti i membri di Hamas, ricostruirà l'infrastruttura e i tunnel e potranno acquisire armi nuove e più moderne e continuerà a lanciare razzi verso Israele. Lo stato di Israele deve fare la guerra come Dio comandò in Deuteronomio 20.10-18, uccidendo tutti i nemici.

Gli arabi di Gaza stanno facendo guerra contro Israele, perché essi stanno gettando i razzi agli ebrei. In Deuteronomio 20.10-18, è scritto nella Torah, che Dio ha comandato che, nella guerra, Israele uccidere tutti i nemici, senza distinzione tra combattenti e civili. Così, lo stato di Israele deve uccidere tutti gli arabi di Gaza, senza distinzione tra combattenti e civili. Si noti che gli arabi di Gaza sono lanciando razzi a ebrei senza distinzione tra combattenti e civili. Si noti inoltre che i cosiddetti "civili" di Gaza sono terroristi, perché essi cooperano con i terroristi di Hamas, che serve come scudi umani per loro.
LEGA ARABA SHARIA è UN NAZISMO SENZA SPERANZA! MA, PER ADESSO, TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! SE, ISRAELE NON è DETERMINATO? DIFFICILMENTE QUESTA VOLTA Potrà SOPRAVVIVERE AL COMPLOTTO CHE FARISEI ANGLO AMERICANI, USUROCRAZIA SALAFITI HANNO FATTO! ] João Fernandes Paulo Pontes · Top Commenter · UERJ. Hamas sta facendo guerra contro Israele, perché esso è lancio di missili verso Israele e intende distruggere Israele. In Deuteronomio 20.10-18, è scritto nella Torah, che Dio ha comandato che, nella guerra, Israele uccidere tutti i nemici. Così, lo stato di Israele deve uccidere tutti i membri di Hamas, compresi coloro che sono imprigionati. Pertanto, non devono esserci il cessate il fuoco fino a quando l'ultimo membro di Hamas è ucciso. Lo stato di Israele deve uccidere tutti i membri di Hamas, anziché solo distruggendo la loro infrastruttura, tunnel e armi. Se lo stato di Israele distrugge l'infrastruttura di Hamas, tunnel e armi, ma non uccide tutti i membri di Hamas, ricostruirà l'infrastruttura e i tunnel e potranno acquisire armi nuove e più moderne e continuerà a lanciare razzi verso Israele. Lo stato di Israele deve fare la guerra come Dio comandò in Deuteronomio 20.10-18, uccidendo tutti i nemici.

Gli arabi di Gaza stanno facendo guerra contro Israele, perché essi stanno gettando i razzi agli ebrei. In Deuteronomio 20.10-18, è scritto nella Torah, che Dio ha comandato che, nella guerra, Israele uccidere tutti i nemici, senza distinzione tra combattenti e civili. Così, lo stato di Israele deve uccidere tutti gli arabi di Gaza, senza distinzione tra combattenti e civili. Si noti che gli arabi di Gaza sono lanciando razzi a ebrei senza distinzione tra combattenti e civili. Si noti inoltre che i cosiddetti "civili" di Gaza sono terroristi, perché essi cooperano con i terroristi di Hamas, che serve come scudi umani per loro.

Lina P Meniaikina · Top Commentator

quello che vogliono gli USA e UE che la Russia metta in fila tutti i filorussi dell'Ucraina, gli dica di depositare gli armi e mettersi nelle fosse e alla fine faccia sparare alla testa di ognuno di loro per sicurezza che siano morti. a questo punto tanti applausi dai partner europei e americani, tanti complimenti per la democrazia e niente sanzioni. amici come prima. ma in ucraina sono i nostri fratelli cugini, i nostri nonni e bisnonni, le nostre case. l'europa vuole che fratricidio in ucraina continui? ho questa impressione

1 settembre alle ore 21.16

Gabriele Fabbro · Top Commentator · Impiegato presso Arma dei Carabinieri

Chissà perché ovunque l'america metta zampino (vedi libia dopo gheddafi e tanti altri paesi) li scoppia la guerra.

L' ukraina e solo l' ennesima vittima di questi arroganti americani con regia UE

Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli

Lina P Meniaikina, Si! L'Europa vuole recidere le radici dei fratelli slavi. In particolare dividere gli Slavi Orientali, i cittadini della Russia, della Bielorussia e dell'Ucraina. Molte ONG hanno lavorato a questo, alla divisione di questi popoli fratelli. Lina, cosa sanno gli occidentali di tutto questo? Cosa percepiscono di quelle voci, di quegli occhi, di quel pianto. Personalmente dopo 25 anni con loro, con voi, comincio a capire qualcosa. I comportamenti degli europei, l'indifferenza davanti alla morte mi lasciano senza parole. Che Dio non li perdoni!

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale

quello che Bildenberg massone jAbULLoN 322 kerry, non vuole vedere è LA SOVRANA DETERMINAZIONE DEI POPOLI RUSSOFONI.. IL FATTO CHE, LA RUSSIA SI VUOLE ANNETTERE DELLE NAZIONI? QUESTO NON HA NESSUN FONDAMENTO! LA Verità DI FONDO è CHE, SENZA GUERRA mondiale, IL FMI Spa FED BCE, DI USUROCRAZIA ROTHSCHILD? CROLLEREBBE! NOI DOBBIAMO MORIRE TUTTI PER L'IMPERO ROTHSCHILD BILDENBERG! Ma è quanto basta per provocare la Russia su quella che resta la sua linea rossa, ossia evitare l'accerchiamento della Nato. Del resto se Mosca è intervenuta in Crimea, annettendola, e nell'est ucraino è prima di tutto per evitare che Kiev entri nell'Alleanza, come ha dichiarato invece di voler fare nei giorni scorsi rinunciando alla sua neutralità.

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale

I BILDENBERG SONO DEI TRADITORI, DEI CRIMINALI PERICOLOSI, SATANISTI DEL SISTEMA USURCRATICO ROTHSCHILD, LORO HANNO DISPERATO BISOGNO DI UNA GUERRA MONDIALE PER NON FARE CROLLARE IL FONDO MONETARIO! ORMAI MENTONO SU TUTTO! ] Il Cremlino può pubblicare la telefonata tra Putin e Barroso. Vladimir Chizhov. L'amministrazione della presidenza della Russia è pronta a pubblicare il contenuto della conversazione telefonica tra Vladimir Putin e il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso. Lo ha dichiarato il rappresentante della Russia in Europa Vladimir Chizhov.

Nella giornata di ieri il quotidiano italiano La Repubblica aveva scritto che Putin ha avuto una conversazione telefonica con il presidente Barroso, in cui affermava che "se avesse voluto, avrebbe potuto prendere Kiev in 2 settimane."

A sua volta il sottosegretario alla presidenza russa Yury Ushakov ha affermato che le parole del capo di Stato russo sono state estrapolate dal contesto. Secondo il Cremlino, la divulgazione dei dettagli della conversazione telefonica da parte del presidente della Commissione Europea "è scorretta e al di fuori della prassi diplomatica."
 
 





Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli

La partecipazione dell'Italia, se confermata, alle manovre NATO ai confini della Russia è un fatto gravissimo. Mogherini si barcamena e non fa una bella figura. Renzi non si pronuncia? Non parla? Vogliamo sentire la sua voce. Basta controfigure! Riserviamole alle sale cinematografiche. Portare l'Italia in guerra contro la Federazione Russa è una Follia! Ci avviciniamo pericolosamente a questo. In Ucraina, per le esercitazioni, è stata scelta Leopoli. La scelta non è casuale. La Polonia spinge in questa direzione provocando la Russia. Aspettiamo di conoscere la risposta della Federazione Russa a questa ulteriore provocazione. Due le opzioni. Se la Russia reagirà l'accuseranno di voler allargare il conflitto. Se la Federazione Russa dovesse tacere (non credo proprio) rischierebbe di perdere il consenso diffuso di cui gode nel Mondo. Questo è il Gioco, il Grande Gioco! Come sempre studiato in uffici lontani dal suolo europeo, come in passato. Oggi il Gioco sta sfuggendo di mano ad attori importanti. L'America in primo luogo. In Europa alcuni paesi si lasciano prendere la mano e scherzano con cose più grandi di loro. Dovrebbero tornare nel Cortile di Casa. Dove sono abituati a stare e a portare avanti la loro politica di bottega. La Russia di certo saprà calibrare le sue reazioni. Aspettare per vedere. Il Grande Gioco è solo all'inizio!
 
 

Benjamin Netanyahu - CHI NEL MONDO NON SI SENTE AMATO DA ME? IO NON GIUDICO IL PASSATO DELLE PERSONE! MA, IO CREDO CHE PER FARE UN FAVORE A DELLE PERSONE, NOI CI DOVREMMO SUICIDARE! Non hanno nessuna intenzione di vivere nel mondo, insieme a noi! non ci sarebbe un problema di terrorismo se fosse abolita la sharia! Quindi con i musulmani Si potrebbe vivere insieme tranquillamente, se anche loro rispettassero i diritti umani universali! ECCO Perché è L'ONU CHE HA CONDANNATO A MORTE CRISTIANI ED ISRAELE! https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion



come è questa storia, che le Nazioni (popoli) vanno con la NATO, poi, la NATO non li annette.. MA, SE POPOLI NAZIONI, DECIDONO IN MODO DEL TUTTO DEMOCRATICO, DI ANDARE CON LA RUSSIA POI, LA RUSSIA LI ANNETTE?! è angosciante questa finta democrazia bildenberg usurocrazia Rothschild che non guada minimamente a quello che vuole fare il popolo! E QUESTO è LOGICO, I POPOLI SENZA Sovranità MONETARIA SONO SCHIAVI!

quello che Bildenberg massone jAbULLoN 322 kerry, non vuole vedere è LA SOVRANA DETERMINAZIONE DEI POPOLI RUSSOFONI.. IL FATTO CHE, LA RUSSIA SI VUOLE ANNETTERE DELLE NAZIONI? QUESTO NON HA NESSUN FONDAMENTO! LA Verità DI FONDO è CHE, SENZA GUERRA mondiale, IL FMI Spa FED BCE, DI USUROCRAZIA ROTHSCHILD? CROLLEREBBE! NOI DOBBIAMO MORIRE TUTTI PER L'IMPERO ROTHSCHILD BILDENBERG! Ma è quanto basta per provocare la Russia su quella che resta la sua linea rossa, ossia evitare l'accerchiamento della Nato. Del resto se Mosca è intervenuta in Crimea, annettendola, e nell'est ucraino è prima di tutto per evitare che Kiev entri nell'Alleanza, come ha dichiarato invece di voler fare nei giorni scorsi rinunciando alla sua neutralità.

Lina P Meniaikina · Top Commentator

quello che vogliono gli USA e UE che la Russia metta in fila tutti i filorussi dell'Ucraina, gli dica di depositare gli armi e mettersi nelle fosse e alla fine faccia sparare alla testa di ognuno di loro per sicurezza che siano morti. a questo punto tanti applausi dai partner europei e americani, tanti complimenti per la democrazia e niente sanzioni. amici come prima. ma in ucraina sono i nostri fratelli cugini, i nostri nonni e bisnonni, le nostre case. l'europa vuole che fratricidio in ucraina continui? ho questa impressione

1 settembre alle ore 21.16

Gabriele Fabbro · Top Commentator · Impiegato presso Arma dei Carabinieri

Chissà perché ovunque l' america metta zampino (vedi libia dopo gheddafi e tanti altri paesi) li scoppia la guerra.

L' ukraina e solo l' ennesima vittima di questi arroganti americani con regia UE

Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli

Lina P Meniaikina, Si! L'Europa vuole recidere le radici dei fratelli slavi. In particolare dividere gli Slavi Orientali, i cittadini della Russia, della Bielorussia e dell'Ucraina. Molte ONG hanno lavorato a questo, alla divisione di questi popoli fratelli. Lina, cosa sanno gli occidentali di tutto questo? Cosa percepiscono di quelle voci, di quegli occhi, di quel pianto. Personalmente dopo 25 anni con loro, con voi, comincio a capire qualcosa. I comportamenti degli europei, l'indifferenza davanti alla morte mi lasciano senza parole. Che Dio non li perdoni!

Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli

La partecipazione dell'Italia, se confermata, alle manovre NATO ai confini della Russia è un fatto gravissimo. Mogherini si barcamena e non fa una bella figura. Renzi non si pronuncia? Non parla? Vogliamo sentire la sua voce. Basta controfigure! Riserviamole alle sale cinematografiche. Portare l'Italia in guerra contro la Federazione Russa è una Follia! Ci avviciniamo pericolosamente a questo. In Ucraina, per le esercitazioni, è stata scelta Leopoli. La scelta non è casuale. La Polonia spinge in questa direzione provocando la Russia. Aspettiamo di conoscere la risposta della Federazione Russa a questa ulteriore provocazione. Due le opzioni. Se la Russia reagirà l'accuseranno di voler allargare il conflitto. Se la Federazione Russa dovesse tacere (non credo proprio) rischierebbe di perdere il consenso diffuso di cui gode nel Mondo. Questo è il Gioco, il Grande Gioco! Come sempre studiato in uffici lontani dal suolo europeo, come in passato. Oggi il Gioco sta sfuggendo di mano ad attori importanti. L'America in primo luogo. In Europa alcuni paesi si lasciano prendere la mano e scherzano con cose più grandi di loro. Dovrebbero tornare nel Cortile di Casa. Dove sono abituati a stare e a portare avanti la loro politica di bottega. La Russia di certo saprà calibrare le sue reazioni. Aspettare per vedere. Il Grande Gioco è solo all'inizio!

Giovanni D'Aprile · Segui · Lavora presso Unione Generale del Lavoro

per far cessare la crisi ci vorrebbe Berlusconi, quello si che adesso metterebbe a tacere la società Obama/Merkel & C.

Artem Hundzilovich · Top Commentator · Pescara

Stranamente l'America accuso la Russia di tentata invasione quando un plotone russo si mobilitò a 700km dal confine ucraino. Mi sorge sempre un sorriso spontaneo quando leggo "separatisti filorussi" e non leggo mai "nazisti filoucraini". Purtroppo i riflettori dei mass media sono e saranno sempre puntati su una sola delle parti, ma la situazione non è mai statica...

Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli

Artem Hundzilovich Dobbiamo riconoscere che l'errore è stato lasciar fare. Personalmente ho lanciato questo allarme da molti anni nei congressi mondiali della Stampa Russa ritenendo la Guerra Mediatica importante. Come è più dei conflitti regionali.

Alberto Ancillotti · Top Commentator

Il portavoce dell'osce che controlla i movimenti alla frontiera Ucro Russa, ha proprio l'altro giorno affermato, di non avere prove concrete di una partecipazione di truppe russe in ucraina Dopo la ridicola esibizione di foto satellitari in cui nella stessa didascalia (vedi Repubblica)era scritto che erano state scattate a 50Km ad est della frontiera,quindi nel territorio russo!!,Kiev continua a raccontare le solite balle per giustificare la vergognosa disfatta su tutti i fronti delle sue truppe e dei battaglioni privati filonazisti degli oligarchi, pur essendo in superiorità numerica di 10a1, Si dimostra talmente un armata brancaleone questa dei fascisti, che la Russia non ha nessuna necessità di un intervento diretto, bastano ed avanzano I russi ucraini ed i volontari accorsi da ogni parte,russia naturalmente compresa ,i rifornimenti e le armi le mette generosamente a disposizione la stessa Kiev ,ogni volta che i suoi le lasciano sul campo nelle innumerevoli sacche in cui vengono accerchiati,talmente numerose e facili da realizzare da ridicolizzare l'efficienza dei consiglieri americani, della nato e dei suoi satelliti.Fra poco avranno eliminato le postazioni che sparano sui civili intorno alle città, speriamo che allora Kiev colga l'occasione e tratti, ponendo fine al massacro.Se qualcuno si domanda da dove siano venute le armi dei miliziani eccole assieme alle ultime notizie dal fronte

L'Esercito della Novorossiya, durante la controffensiva ha preso il controllo della strada Donetsk - Mariupol e di diverse altre strade che conducono alla seconda città più grande della regione di Donetsk. Nel frattempo, l'OSCE ha confermato che le truppe della giunta hanno lasciato l'aeroporto di Lugansk.

Continua quindi l'offensiva delle milizie popolari di autodifesa. Le truppe ucraine hanno anche subito una grave sconfitta a Yelenovka. Da questo punto, i soldati della giunta stavano bombardando le zone residenziali di Donetsk. La milizia ha pubblicato un video in cui si vedono decine di veicoli blindati del nemico distrutti. Sono stati catturati in buono stato un blindato e due mortai semoventi. Ma la cosa più importante è che le truppe golpiste, durante la ritirata, hanno abbandonato un numero enorme di munizioni. Dal campo di battaglia si nota come i punitori della giunta abbandonano le loro posizioni con una gran fretta: non solo lasciano le armi, ma anche i propri oggetti personali. Sembra che siano in preda al panico. Nella giornata di ieri sono stati liberati diversi villaggi ed insediamenti. Le forze della giunta sono state cacciate dai villaggi di Novoamvrosievskoe, Semenov, llti, Kobzar, Grabski.

Nelle città liberate è in corso la distribuzione di acqua potabile e di generi alimentari. Gli abitanti del posto ricordano con orrore la permanenza dei battaglioni punitivi delle forze ucraine "hanno saccheggiato tutto! Televisori, frigoriferi, automobili". I campi e le strade attorno ad Amrosievk sono disseminati di attrezzature militari distrutte. Alcuni mezzi sono stati colpiti dagli ucraini stessi, che si sono uccisi tra loro, pur di non lasciarli intatti tra le mani delle milizie. Tuttavia una grande quantità di munizioni è rimasta intatta. Vicino ad Amrosievk la milizia è riuscita ad abbattere un caccia nemico, un Su-27. Ad Ilovaisk il paese è stato quasi completamente ripulito dai terroristi ucraini. La gente sta cominciando a tornare ad una parvenza di normalità anche nei villaggi di Starobeshevo, Maryanovka, Styla, Novoekaterinovka e Komsomol.

E PERCHé IL CRIMINALE GENDER ANTICRISTO, EVOLUZIONE TRUFFA TEORIA, LA RELIGIONE JABULLON FARISEI ROTHSCHILD, ONU SHARIA, NON DOVREBBE ACCONTENTARE LA SUA GALASSIA JIHADISTA LEGA ARABA! allora, tu MUORI ISRAeLE FINALMENTE! [ tutti i musulmani devono essere deportati in Siria da me! ] OLP a Spingere Triennale Termine ultimo per ritiri israeliani nella dell'ONU. PA minaccia ai procedimenti della CPI se Israele si rifiuta di ritirarsi dalla Giudea-Samaria - nonostante le prove che entrambi avrebbero ostacolare la pace.

MALEDETTI MASSONI EUROPEI AMERICANI SaTANISTI! assassini parassiti, ideologia culattoni gender, di evoluzionisti truffa teoria, strozzini usurai culto Rothschild JabullOn FMI FED BCE Spa.. e cosa avete fatto? voi avete portato Al-Qaeda al potere ovunque, ed avete distrutto tutti gli interessi italiani in Libia che Berlusconi aveva costruito! ed avete collezionato milioni di morti innocenti, voi avete sterminato completamente i cristiani del Medio Oriente, che, neanche i maomettani ottomani, ci erano riusciti, INFATTI VOI SIETE MOLTO Più ANTICRISTO DI LORO! IL CAIRO, 2 SET - Violenti combattimenti sono riesplosi nei pressi dell'aeroporto Benina di Bengasi: il bilancio è di almeno 25 morti, 14 tra le forze fedeli a Khalifa Haftar, 11 tra le milizie di Ansar al Sharia e dei gruppi alleati. Lo riferisce l'agenzia Mena.

OLP a Spingere Triennale Termine ultimo per ritiri israeliani nella dell'ONU.

PA minaccia ai procedimenti della CPI se Israele si rifiuta di ritirarsi dalla Giudea-Samaria - nonostante le prove che entrambi avrebbero ostacolare la pace.

Prima pubblicazione: 2014/09/02, 11:41 / Ultimo aggiornamento: 2014/09/02, 20:04

L'Autorità Palestinese (PA) "governo di unità nazionale" intende chiedere la fissazione di un termine di tre anni per costringere Israele a ritirarsi dalla Giudea e Samaria una risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, una Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) funzionario ha detto Martedì.

Hanan Ashrawi, membro della leadership dell'OLP [gruppo terroristico dietro la PA -. Ndr], ha ammesso in una conferenza stampa che gli Stati Uniti avrebbe posto il veto a tale risoluzione.

Tuttavia, ha detto ai giornalisti, "Cercheremo una risoluzione del Consiglio di Sicurezza sulla fine dell'occupazione in una data specifica."

"Dovremmo sapere che l'occupazione si concluderà entro tre anni", ha aggiunto. Alzò la possibilità di chiedere anche il passaggio di una risoluzione simile, ma non vincolante da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Wasel Abu Yusef, un alto funzionario dell'Olp, ha detto la settimana scorsa che l'organizzazione stava lavorando per convocare una conferenza internazionale per fissare un calendario per il ritiro di Israele dalla Giudea e Samaria; rapporti simili emerse in precedenza Martedì, sostenendo questa volta il capo negoziatore Saeb Erekat avrebbe presentato il calendario per gli Stati Uniti.

Ma finora, nessun funzionario palestinese ha detto quando una proposta formale sarà presentata al Consiglio di Sicurezza.

Molti hanno osservato che la recente escalation nella guerra terroristica di Hamas contro Israele da Gaza è un prologo a ciò che può essere previsto dalla Giudea e Samaria, se Israele sarebbe lasciare la regione.

Aggiungere il supporto inconfutabile di questa valutazione è il fatto che Hamas ha recentemente tentato un colpo di stato contro la PA in Giudea e Samaria, che l'Agenzia di Sicurezza IDF e Israele (ISA) sventato.

'Nessun calendario' per le mosse ICC

Ashrawi, ancora una volta anche brandito una minaccia per prendere Israele davanti alla Corte penale internazionale (CPI) sul suo funzionamento 50 giorni di auto-difesa governata da Hamas a Gaza. Ma lei non ha detto quando potrebbe farlo. I palestinesi hanno ottenuto lo status di osservatore presso la corte nel 2012, dando loro accesso alla corte.

"Abbiamo intenzione di portare Israele alla Corte penale internazionale. Non abbiamo un periodo di tempo, abbiamo un programma di azione", ha detto.

PA presidente Mahmoud Abbas ha minacciato di portare Israele alla Corte penale internazionale (CPI) il mese scorso, se non ha presentato un piano per il ritiro di 1.949 linee armistiziali entro la fine dell'anno.

Gli Stati Uniti hanno condannato con forza la mossa, dicendo "sarà danneggiare gravemente l'atmosfera con le stesse persone con le quali hanno in ultima analisi, hanno bisogno di fare la pace."

Inoltre, le minacce della PA - mentre infiniti - possono mancare attualizzazione legale. In una recente intervista, l'inviato del PA al Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite (CDU) ha ammesso la PA non ha alcuna speranza di premere accuse contro Israele in tribunali internazionali - perché i gruppi terroristici palestinesi sono di gran lunga peggiori violatori del diritto internazionale se stessi.

Notando le preoccupazioni che Israele potrebbe lanciare offensive giuridici propri contro la PA dovrebbe iscriversi alla Corte penale internazionale, il presentatore ha chiesto se una tale mossa sarebbe realistico. La risposta è stata inequivocabile.

"I missili che ora vengono lanciati contro Israele - ogni missile costituisce un crimine contro l'umanità, se colpisce o manca, perché è rivolta a obiettivi civili", ha detto.

Shurat Hadin, una organizzazione non governativa che opera contro i terroristi attraverso i tribunali, ha avvertito che sarebbe presentare 'uno tsunami' di denunce penali contro alti funzionari PA, la PA deve andare avanti con la sua domanda di adesione alla Corte penale internazionale.

PLO to Push Three-Year Deadline for Israeli Withdrawals in UN.

PA threatens ICC prosecution if Israel refuses to withdraw from Judea-Samaria - despite evidence that both would hinder peace.

First Publish: 9/2/2014, 11:41 AM / Last Update: 9/2/2014, 8:04 PM

The Palestinian Authority (PA) "unity government" intends to seek a UN Security Council resolution setting a three-year deadline for forcing Israel to withdraw from Judea and Samaria, a Palestine Liberation Organization (PLO) official said Tuesday.

Hanan Ashrawi, a member of the leadership of the PLO [the terror group behind the PA - ed.], acknowledged at a news conference that the United States would veto such a resolution.

Nevertheless, she told reporters, "We will be seeking a Security Council resolution on ending the occupation on a specific date."

"We should know that the occupation will end within three years," she added. She raised the possibility of also seeking passage of a similar but non-binding resolution by the UN General Assembly.

Wasel Abu Yusef, a senior PLO official, said last week that the organization was working to convene an international conference to set a timetable for Israel's withdrawal from Judea and Samaria; similar reports surfaced earlier Tuesday, this time claiming chief negotiator Saeb Erekat would present the timetable to the US.

But as yet, no Palestinian official has said when a formal proposal will be made to the Security Council.

Many have noted that the recent escalation in Hamas's terror war against Israel from Gaza is a prologue to what can be expected from Judea and Samaria if Israel would vacate the region.

Adding irrefutable support to this appraisal is the fact that Hamas recently attempted a coup against the PA in Judea and Samaria, which the IDF and Israel Security Agency (ISA) foiled.

'No timeframe' for ICC moves

Ashrawi once again also brandished a threat to take Israel before the International Criminal Court (ICC) over its 50-day self-defense operation in Hamas-ruled Gaza. But she did not say when it might do so. The Palestinians were granted observer status at the court in 2012, giving them access to the court.

"We are intending to take Israel to the ICC. We do not have a timeframe, we have a program of action," she said.

PA Chairman Mahmoud Abbas threatened to take Israel to the International Criminal Court (ICC) last month if it did not present a plan for withdrawing to 1949 Armistice lines by the end of the year.

The US strongly condemned the move, saying "it will badly damage the atmosphere with the very people with whom they ultimately need to make peace."

In addition, the PA's threats - while endless - may lack legal actualization. In a recent interview, the PA's envoy to the United Nations Human Rights Council (UNHRC) admitted the PA has no hope of pressing charges against Israel in international courts - because Palestinian terrorist groups are far worse violators of international law themselves.

Noting concerns that Israel could launch legal offensives of its own against the PA should it sign up to the ICC, the presenter asked whether such a move would be realistic. The response was unequivocal.

"The missiles that are now being launched against Israel - each and every missile constitutes a crime against humanity, whether it hits or misses, because it is directed at civilian targets," he said.

Shurat Hadin, a non-governmental organization that operates against terrorists through the courts, has warned it would lodge 'a tsunami' of criminal complaints against senior PA officials, should the PA go through with its application to join the ICC.

è la giusta figura di merda di tutti i massoni JaBullOn, 322 kerry usurocrazia Rothschild.. non riescono a fermare i partigiani e vogliono fermare la Russia? SONO PAZZI!

[[ MOSCA, 2 SET - Nelle ultime 24 ore sono stati uccisi 15 soldati ucraini e 49 sono rimasti feriti: lo rende noto il portavoce militare di Kiev, Andrii Lisenko. ]]

se attacchiamo la russia di sorpresa possiamo vincere in 15 giorni, è uno stato piccolo, senza esercito, facile da controllare, e poi il clime è mite possiamo fare bene, fidatevi degli USA, loro ne sanno a pacchi, vincono sempre \m/

Marco Conti · Top Commentator · Brisbane

Tutti ammalati di manie Napoleoniche in UE. Ei fu. Siccome immobile, dato il mortal sospiro, stette la spoglia immemore orba di tanto spiro...hanno dimenticato la poesia del grande Manzoni e cosa capita a chi osa troppo non avendo i mezzi per osare......

Osvaldo Franzon · Top Commentator

adoro il sarcasmo!

Edi Gabrieli · Top Commentator

Il piano e' chiaro! Scannatevi a vicenda tra voi europei e quando avrete finito le munizioni entreremo noi a portare pace progresso e democrazia.

Alberto Ancillotti · Top Commentator

I miliziani hanno osservato un cessate il fuoco ed anche aperto un corridoio umanitario per fare uscire i soldati di kiev ed i feriti dall'aereoporto di Lugansk ,da dove fra l'altro partivano i colpi sulle abitazioni, sulle scuole ed ospedali della città! Anche negli altri numerosi "boiler" fanno uscire i soldati se lasciano le armi.Intanto a kiev resa dei conti accuse reciproche,sono giorni da lunghi coltelli fra la banda degli oligarchi Porcoshenco Akmetov,Kolomoskji,ecc

Ivan Petronovich · Top Commentator

Veramente hanno aperto un corridoio umanitario ma hanno poi sparato e ucciso decine di soldati regolari che se ne andavano attraverso il detto corridoio. Vergognati!

Ciccio Bello · Segui · Top Commentator

Ivan Petronovich ma se la battaglia, e i conseguenti morti, è avvenuta nel fronte di Mariupol, che c'entra il corridoio umanitario di Lugansk che è tot km più a nord ? :sgrat:

Alberto Ancillotti · Top Commentator

Ivan Petronovich se stai dietro a Ukrinform...è la versione idiota della propaganda di Goebbels ! l'episodio a cui ti riferisci è accaduto intorno ad Ilovaisk e sono stati quelli della naziguardia a sparare sui coscritti che si arrendevano ai miliziani e sui loro mezzi ! non hai letto poi l'altra notizia su questa fonte di "Informazione" di lisenko :"i miliziani hanno ucciso 50 soldati di kiev feriti ,i dottori e perfino le infermiere"poi "oggi abbiamo ucciso 500 miliziani" " i miliziani sparano sui civili a Lugansk e Donetzk""ecc ormai non pubblicano quasi piu' niente perchè neanche gli ucraini ci credono ed anche perchè sarebbe il bollettino di un disastro !ora la guerra ed i lunghi coltelli è fra i nazi, gli oligarchi ed i vertici della giunta che si accusano a vicenda del disastro

Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona

al numero 15 aggiungete uno zero e sarete più vicini al vero. se non volete fare la loro fine, alle prossime elezioni (sperando di arrivarci), cercate di essere più responsabili,meno egoisti, più sinceri, più lungimiranti. abbiamo una classe politica di idioti criminali, corrotti e venduti.... ma sono stati votati da tanti italiani.

IDOTI! ha ragione Obama, se, il popolo non ha i soldi per spendere, come può ripartire la economia? ] Obama, "alzare il salario minimo, non chiedo la luna"

Presidente nel Labour Day torna ad attaccare Congresso

I CECCHINI MAIDAN FASCISTI CIA MOGHERINI NATO BILDENBERG 322 KERRY, DI , HANNO FATTO L'ECCIDIO DI ODESSA ED HANNO ABBATTUO IL BEING 777 MALAYSIA! ] Il rapporto finale contenente le cause dello schianto del Boeing malese in Ucraina sarà presentato nell'estate del 2015. Lo ha riferito il rappresentante ufficiale del Consiglio di Sicurezza dei Paesi Bassi.

Secondo lui, per preparare il documento ci vorrà circa un anno. Dopodichè le conclusioni della relazione saranno presentate agli altri Paesi interessati.

Il rapporto preliminare sulle cause del crollo dell'aereo malese sarà presentato questa o la prossima settimana.

Il Boeing 777 della Malaysia Airlines è precipitato il 17 luglio nella regione di Donetsk. Tutte le persone a bordo dell'aereo di linea sono rimaste uccise.
 




 

In Europa sono state ricordate le vittime della tragedia del 2 maggio avvenuta ad Odessa.

A Bruxelles, Madrid, Barcellona, Roma, Zurigo, Bonn, Vienna ed altre città europee al di fuori delle ambasciate dell'Ucraina e nelle piazze centrali sono state organizzate dei comizi e delle manifestazioni dalle organizzazioni antifasciste locali.

Gli attivisti sono scesi in piazza per opporsi alla "tolleranza" delle nuove autorità ucraine e dei politici europei all'apparizione di movimenti neonazisti.

Quattro mesi fa i militanti del movimento ultranazionalista ucraino Pravy Sektor avevano bruciato vivi gli attivisti anti-maidan nella Casa dei Sindacati ad Odessa. Secondo i dati ufficiali, 48 persone sono rimaste uccise, mentre oltre 200 sono stati i feriti.
 
 




2 settembre 2014, Il premier della Repubblica Ceca critica la politica UE di sanzioni contro la Russia. Bohuslav Sobotka. Sanzioni più severe contro la Russia portano seri rischi. Lo ha dichiarato Bohuslav Sobotka, primo ministro della Repubblica Ceca.

Secondo il premier ceco, l'Europa può far male con queste sanzioni soprattutto a sè stessa. Sobotka ritiene che "il problema più grande" sia la risposta che "la Russia può assumere in relazione alle azioni UE." Nell'ultimo vertice UE di Bruxelles, Sobotka ha criticato le sanzioni già prese contro la Russia.

LUI NON è MOLTO CREDIBILE Perché, HA PERSEGUITATO I CRISTIANI. MA è VERO CHE I BILDENBERG SONO NAZISTI! Il leader della rivoluzione cubana Fidel Castro ha paragonato i rappresentanti dei Paesi europei della NATO con i nazisti.

Ha sostenuto che la politica del blocco imposta dagli Stati Uniti presto finirà nella "discarica della storia."

"Nessuno ha il diritto di radere al suolo le città, uccidere i bambini e distruggere le case per diffondere il panico, la fame e la morte," - ha scritto Castro nel suo articolo.

Riferendosi alla NATO, Castro ha affermato che i rappresentanti dell'Alleanza Atlantica gli ricordano le unità delle SS durante il periodo della Germania nazista.
 




Gb, sale il numero dei sostenitori dell'indipendenza della Scozia 0:17

Ebola, sciopero delle infermiere in Liberia 23:39

Il premier della Repubblica Ceca critica la politica UE di sanzioni contro la Russia 23:08

Fidel Castro paragona i rappresentanti dei Paesi NATO con i nazisti 22:33

L'Estonia pronta ad ospitare una base NATO permanente 22:00

I fondamentalisti di ISIS uccidono un altro giornalista USA 21:57

Nell'estate 2015 i motivi dello schianto del Boeing malese in Ucraina 21:27

In Europa commemorate le vittime della tragedia di Odessa 21:18

Ex spie USA alla Merkel: false le informazioni NATO su invasione russa dell'Ucraina 20:54

OSCE: Lugansk sull'orlo di una catastrofe umanitaria 20:22

2 settembre 2014, 20:54. Ex spie USA alla Merkel: false le informazioni NATO su invasione russa dell'Ucraina. Angela Merkel. I membri del movimento di ex 007 americani Veteran Intelligence Professionals for Sanity hanno scritto una lettera aperta al cancelliere tedesco Angela Merkel. L'hanno messa in guardia dall'inaffidabilità delle informazioni NATO riguardo la probabile invasione russa dell'Ucraina. Secondo gli ex funzionari dell'intelligence statunitense, le immagini pubblicate dalla NATO il 28 agosto, che mostrerebbero le forze armate russe in Ucraina, assomigliano a quelle pubblicate nel 2003, raffiguranti i depositi di armi chimiche in Iraq. Inoltre le ex spie USA ritengono che "il discorso del segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen sia stato scritto da Washington".
 




LORENZOjhwh SAID: " io sono il progetto politico del re di israele

===========

FRIEND SAID: "tè sai chè israèlè politicamèntè compiè barbariè su barbariè in palèstina??

===================

LORENZOjhwh ANSWER: non amerai mai se, se cercherai di amare qualcosa di perfetto! MA, AMANDO TU RENDERAI PERFETTA LA TUA SPOSA: LA CHIESA!

================

open letter to FARISEI talmud di satana -- io ho parlato circa, termine: "Chiesa" perché stavo chattando con un seminarista cattolico gesuita! Gerusalemme? VA BENE PER VOI!

my Israel bless you too! Mettimi come sigillo sul tuo cuore,

come sigillo sul tuo braccio;

perché forte come la morte è l'amore,

tenace come gli inferi è la passione:

le sue vampe son vampe di fuoco,

una fiamma del Signore!

Le grandi acque non possono spegnere l'amore

né i fiumi travolgerlo.

Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa

in cambio dell'amore, non ne avrebbe che dispregio. Cantico dei Cantici 8;6-7.

lo stato massonico Barroso, JaBullOn 322 LaVey 666 Rothschild CIA Mogherini, ormai ha spodestato il diritto naturale dei genitori, ed è diventato ideologia Sodoma Gender, a tutti per legge, nella scuola di Stato! ] LONDRA, 2 SET - "Come tutti in questo Paese, voglio vedere questo povero bambino tornare con i suoi genitori". Lo ha dichiarato il premier britannico David Cameron, lanciando un appello affinché "prevalga il buon senso" nel caso del bimbo britannico malato di tumore, Ashya King. "Le sue fotografie mi fanno ricordare il mio giovane ragazzo gravemente malato, Ivan", ha aggiunto il premier, ricordando la tragedia personale vissuta nella perdita del figlio di 6 anni affetto da paralisi celebrale.

come, il Mondo possa tollerare, che, LEGA ARABA criminali sharia, possano esistere, è QUALCOSA CHE Può ESSERE MESSO IN RIFERIMENTO AI POTERI FARISEI SINAGOGA DELLE TENEBRE 322 LAVEY KERRY, MOGHERINI JABULLON soltanto ]

Stato islamico 'decapita Seconda US Giornalista'. Giornalista ebreo-americano Steve Sotloff decapitato, filmati rivela; terzo giornalista minacciato, questa volta un cittadino britannico. Con Tova Dvorin. 2014/09/02, 21:41. James Foley appare in video appena prima della sua esecuzione. Stato islamico (IS o ISIS) terroristi hanno decapitato giornalista ebreo-americano Steve Sotloff, secondo le riprese video in superficie vicino alle 20:30 IST Martedì - poche settimane dopo il caricamento di un video simile del giornalista assassinato James Foley. Nel video, intitolato "Un secondo messaggio in America," appare Sotloff in una tuta simile a Foley di prima di essere decapitato da un terrorista Stato islamico. IS aveva minacciato di uccidere il libero professionista a meno che gli Stati Uniti ha cessato le sue raid aerei sul gruppo terroristico in Iraq. Sotloff fa quello che apparentemente è un discorso pre-sceneggiato dai suoi rapitori, affermando che egli è "pagando il prezzo" per l'intervento americano in Iraq, con la sua vita prima di essere assassinato.

"Hai speso miliardi di dollari USA contribuenti e abbiamo perso migliaia di nostre truppe nel nostro combattimento precedente contro lo Stato islamico", ha detto Sotfloff. "Allora, dove è l'interesse della gente in riaccendere questa guerra?" Pochi istanti più tardi, un IS terrorista in nero - a quanto pare la stessa di quella che ha eseguito Foley - affronta direttamente il presidente Usa Barack Obama. "Sono tornato, Obama, e sono di nuovo a causa della vostra politica estera arrogante verso lo Stato islamico", dice l'uomo.

I terroristi hanno minacciata rapito civili David Haines Cawthorne del Regno Unito con la morte, nonché, per finire il video con minacce alla sua vita fino a quando "questa alleanza male d'America contro lo Stato islamico" termina immediatamente. Haines, come Foley e Sotloff, è rivestito in una tuta arancione carcere. Già morto?

Diversi esperti di intelligence ha detto al New York Times che l'uomo ha lo stesso accento e caratteristico come la "John of London" riferito responsabili dell'omicidio Foley. Gli esperti hanno anche proposto che Foley e Sotloff erano stati effettivamente eseguiti lo stesso giorno - insieme a Haines, come pure - e che si è tesatura gli Stati Uniti e gli altri insieme a "distanziare" i video per ottenere il massimo effetto e la leva. Tuttavia, gli analisti hanno notato che la crescita dei capelli sulla testa di Sotloff nel secondo video è diverso dal primo, che indica che essi possono essere stati girati in giorni diversi. Qualunque sia il caso, è chiaro che IS è l'utilizzo di tali raccapriccianti decapitazioni come arma psicologica - in mancanza di qualsiasi capacità di colpire di nuovo direttamente al momento - di costringere gli stati stranieri nel porre fine alla loro alleanza con le forze curde, che stanno lentamente spingendo indietro alcune delle anticipazioni del gruppo jihadista in Iraq. Risposta degli Stati Uniti. Portavoce della Casa Bianca Josh Earnest ha parlato istanti dopo il video mandato in onda. "Questo è qualcosa che l'amministrazione ha ovviamente stato a guardare con molta attenzione dal momento che questa minaccia contro la vita del signor Sotloff è stato originariamente realizzato un paio di settimane fa", ha detto Earnest. "I nostri pensieri e preghiere sono prima di tutto con il signor Sotloff e Mr. Sotloff della famiglia e di coloro che hanno lavorato con lui." Earnest ha aggiunto che non ha potuto confermare, né smentire, la validità del video. Dipartimento di Stato portavoce Jen Psaki ha dichiarato che diverse agenzie di intelligence saranno "lavorare il più velocemente possibile" per determinare se è autentico. Tuttavia, "se il video è autentico, siamo nauseati da questo atto brutale", il Dipartimento di Stato aggiunto, diversi minuti dopo la conferenza stampa iniziale. Sotloff, 31, freelance per il tempo, Christian Science Monitor, The World Affairs Journal, e la politica estera, e aveva riferito da Egitto, Turchia, Libia e Yemen. Era stato visto l'ultima volta in Siria nel mese di agosto 2013, poi, il mese scorso, è apparso nel video della IS della decapitazione di Foley.

I genitori di Sotloff conoscevano il suo rapimento per diversi mesi, il New York Times ha rivelato il mese scorso, ma taciuto a causa di timori di aggravare la situazione. Secondo il Committee to Protect Journalists, si stima che 20 giornalisti sono stati rapiti nella zona di Siria - la maggior parte dei quali viene tenuta in ostaggio da IS.

 

Mogherini JaBullOn è una bugiarda, dice: "dialogo politico". ma significa: "spara più forte!", infatti, poi, manda l'esercito a distruggere e bombardare ogni cosa.. non mi risulta che, siano i russofoni del Dombass, che abbiano attaccato l'Ucraina!

I BILDENBERG SONO DEI TRADITORI, DEI CRIMINALI PERICOLOSI, SATANISTI DEL SISTEMA USURCRATICO ROTHSCHILD, LORO HANNO DISPERATO BISOGNO DI UNA GUERRA MONDIALE PER NON FARE CROLLARE IL FONDO MONETARIO! ORMAI MENTONO SU TUTTO! ] Il Cremlino può pubblicare la telefonata tra Putin e Barroso. Vladimir Chizhov. L'amministrazione della presidenza della Russia è pronta a pubblicare il contenuto della conversazione telefonica tra Vladimir Putin e il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso. Lo ha dichiarato il rappresentante della Russia in Europa Vladimir Chizhov.

Nella giornata di ieri il quotidiano italiano La Repubblica aveva scritto che Putin ha avuto una conversazione telefonica con il presidente Barroso, in cui affermava che "se avesse voluto, avrebbe potuto prendere Kiev in 2 settimane."

A sua volta il sottosegretario alla presidenza russa Yury Ushakov ha affermato che le parole del capo di Stato russo sono state estrapolate dal contesto. Secondo il Cremlino, la divulgazione dei dettagli della conversazione telefonica da parte del presidente della Commissione Europea "è scorretta e al di fuori della prassi diplomatica."
 




"Giochi gallesi" della NATO. Il summit della NATO che si apre il 4 settembre nella città gallese di Newport si terrà su uno sfondo esplosivo. Mentre una serie di membri dell'alleanza nordatlantica con a capo la Polonia e i Paesi baltici tentano di convincere l'Occidente di schierare il sistema di difesa antimissile e di rompere persino la cooperazione con Mosca, nelle file della stessa alleanza stanno maturando contraddizioni. Alla vigilia del summit Varsavia e i Paesi baltici hanno messo in campo proposte che significano di fatto il ritorno al periodo della guerra fredda. Non solo, ma è stata posta all'odg la questione della rottura unilaterale da parte di Bruxelles dell'Atto fondamentale Russia-NATO. La posizione di Anders Fogh Rasmussen, segretario generale della NATO, è per il momento più contenuta. Rasmussen sottolinea che l'alleanza deve essere più "flessibile" per poter "opporsi alle eventuali minacce". A questo scopo a Newport si prevede di adottare la decisione in merito alla creazione di una brigata di pronto intervento di non meno di 10 mila uomini. Secondo i dati forniti dal giornale The Financial Times, questa forza può essere composta da militari della Gran Bretagna, Olanda, Danimarca, Norvegia, Paesi baltici e Canada.

È diventata apice della retorica antirussa la dichiarazione del comandante supremo alleato in Europa, Philip Breedlove. Nell'intervista al Die Welt tedesco il generale americano ha manacciato di iniziare una guerra contro la Russia sulla base dell'articolo 5 del Trattato nordatlatico. "Se truppe straniere arrivano sul territorio di uno Stato e possiamo considerare queste azioni comportamento da aggressore, è l'articolo numero cinque: risposta militare alle azioni dell'aggressore", ha dichiarato il generale Breedlove senza darsi la briga di spiegare come l'articolo sulla difesa collettiva della NATO possa essere applicato nei confronti di paesi che non sono membri dell'alleanza. La linea di Bruxelles verso il rafforzamento proprio della componente militare della NATO non è casuale, ha detto a "La Voce della Russia" Konstantin Sivkov, vicepresidente dell'Accademia dei problemi geopolitici della Russia:

- Attualmente l'Alleanza nordatlantica come organizzazione militare del mondo occidentale si presenta come strumento di salvezza delle stesse élites occidentali. Pertanto la NATO è costretta a svilupparsi e rafforzarsi ulteriormente proprio in direzione di una difesa e realizzazione più efficace degli interessi geopolitici dell'Occidente.

Per il suo sviluppo la NATO ha bisogno dell'"immagine del nemico". Adesso si cerca di presentare come tale appunto la Russia. Non si deve tuttavia sopravvalutare il vettore antirusso dell'Alleanza nordatlantica. L'alleanza degli USA, dei Paesi baltici e in parte della Polonia è solo uno degli elementi del "solitario" della NATO. Non meno influente è il campo delle forze che sono a favore dell'interazione con la Russia. Si tratta della Germania, Francia, Italia, Spagna, di una serie di paesi dell'Europa Centrale e dell'Europa Orentale, e in determinata misura della Turchia.

Da importante catalizzatore delle scissioni all'interno della NATO servono anche le nuove testimonianze dello spionaggio in seno all'alleanza ad opera degli USA, della Germania e forse di altri paesi. Così, stando ai media tedeschi, a partire dal 1976 il servizio locale BND ha effettuato lo spionaggio contro la Turchia e negli ultimi anni lo ha fatto nei confronti dell'Albania. Della divisione in seno alla NATO ha parlato nell'intervista a "La Voce della Russia" Vladimir Evseev, direttore del Centro di ricerche socio-politiche della Russia: - Non ci sono motivi per parlare di una seria unità interna della NATO. Un fattore importante è che i cosiddetti "nuovi" membri dell'alleanza, ossia i paesi dell'Europa Centrale e dell'Europa Orientale, occupano talvolta posizioni assolutamente opposte rispetto a quelle dei paesi europeo-occidentali. Pertanto l'unità interna della NATO si andrà indebolendo. Un altro fattore che può costringere la NATO a ridimensionare lo zelo antirusso è l'aggravamento della situazione nel Medio Oriente, soprattutto in Iraq. Una serie di paesi membri dell'alleanza ha già accettato di armare insieme con gli USA i curdi iracheni per la lotta contro lo "Stato islamico dell'Iraq". Secondo le parole di Chuck Hagel, capo del Pentagono, questi paesi sono l'Albania, Canada, Croazia, Danimarca, Italia, Francia e Gran Bretagna. Poi toccherà all'Australia e alla Germania. Quindi, anche dopo il ritiro dall'Afghanistan la NATO avrà le mani legate in una regione situata fuori dei confini europei.

Non è da scartare neanche il fattore finanziario. "Il rischio geopolitico rialza la sua terribile testa. Le notizie sulla tensione nei rapporti russo-ucraini allarmano gli investitori già senza questo spaventati", rileva Stan Shamu, analista della compagnia finanziaria finlandese IG Ltd. con sede a Melbourne. Quindi, gli imminenti "giochi gallesi" della NATO a Newport possono dare risultati imprevedibili.
 




Bye Bye dollaro, Russia e Cina commerciano nelle valute nazionali

Di fronte alle sanzioni finanziarie ed economiche che l'Occidente sta varando, la Russia e la Cina snelliscono sensibilmente le modalità del loro commercio bilaterale.

La Banca Centrale della Russia e la Banca Popolare della Cina hanno convenuto sulla realizzazione di swap in proprie valute nazionali, ossia sulle transazioni che prevedono l'acquisto e la vendita contemporanei della valuta in un paese in cambio della valuta dell'altro paese.

Il progetto di accordo sugli swap valutari è stato concordato, ma la Banca Centrale della Russia e la Banca Popolare della Cina non forniscono ancora commenti sull'eventuale volume del programma degli swap valutari. Per il momento non sono stati annunciati neanche i termini di lancio di questo programma. Intanto è ovvio che le parti cercheranno di non impantanarsi per troppo tempo in procedure formali. I regolatori, infatti, hanno già inviato il relativo segnale: l'accordo aprirà alle compagnie russe l'accesso agli yuan e, altresì, l'accesso ai rubli per i loro partner cinesi.

L'accordo raggiunto tra i regolatori dei due paesi è anche un nuovo segnale agli USA sul fatto che sullo sfondo delle sanzioni occidentali la Russia e la Cina costruiscono un modello di cooperazione chiamato ad emarginare il dollaro dalla circolazione, sostiene Serghej Khestanov, direttore amministrativo del gruppo Alor:

- Il rafforzamento delle pressioni occidentali sulla Russia porta naturalmente all'estensione dei legami commerciali ed economici della Russia con altri paesi, in primo luogo con quegli asiatici. In maggio è stato stipulato il 30-ennale contratto per la fornitura del gas russo alla Cina. Dopo di ciò è diventato chiaro che il vettore degli interessi economici della Russia si stia spostando dall'Occidente verso l'Oriente. Ciò, ovviamente, suscita il malcontento dei maggiori paesi occidentali.
 

Le sanzioni adottate dall'Occidente contro la Russia in relazione alla presa di posizione di Mosca sull'Ucraina hanno portato all'aumento del peso, già senza questo grande, dello yuan tra le compagnie russe. In luglio il volume delle vendite yuan-rubli è salito del 52% rispetto a giugno. Il 31 luglio è stato raggiunto il migliore risultato in tutto il periodo di vendite di questa coppia valutaria sul mercato russo. Stando ad Aleksandr Salićkij dell'Istituto dell'economia mondiale e delle relazioni internazionali presso l'Accademia delle scienze della Russia, questa tendenza andrà su di giri:



- Involontariamente dipenderemo sempre di più dalla Cina. Si tratta di una tendenza oggettiva di sviluppo dell'economia mondiale. La Cina è già una grandissima potenza commerciale. Andrà inevitabilmente aumentando l'incidenza delle merci che vi acquisteremo. Di conseguenza, anche nel nostro export, grazie agli ultimi grandi contratti sul gas e sul petrolio, crescerà la quota dei prodotti forniti. In questo caso è importante prevedere che le nostre compagnie del settore del petrolio e del gas accettino sempre più yuan per i propri prodotti forniti verso la Cina. Una delle vie di aumento dell'interesse delle compagnie russe verso tali modalità di pagamento potrebbe consistere nella loro crescente presenza sul mercato interno cinese. Ciò consentirebbe di aumentare sensibilmente il volume delle operazioni effettuate in yuan e in rubli ed eliminerebbe il dollaro dalla circolazione in questo segmento.

Stando agli esperti, per gli USA gli avvenimenti in Ucraina sono soltanto un pretesto per applicare sanzioni contro la fornitura alla Russia delle attrezzature per l'estrazione degli idrocarburi. Gli USA mirano a ritagliare la mappa delle risorse energetiche del mondo dove la Russia svolge un ruolo dominante. A sua volta, la Russia vuole rispondere agli americani con la graduale rinuncia al dollaro nelle operazione di compravendita degli idrocarburi. Il passaggio ai pagamenti in valute nazionali con la Cina, India, Iran e Turchia, e in rubli con l'Unione Europea, priverebbe gli USA di uno uno strumento di influenza, qual è il dollaro, su questo mercato. Ciò creerebbe un nuovo spazio per svincolarsi dall'egemonia della valuta americana.
 




IDF Soldier Wounded in Attempted Attack in Samaria

Israeli Arab driver attempts to smuggle in illegal Palestinian workers, tries to run over soldier; driver shot and critically wounded.
 

By Uzi Baruch. First Publish: 9/2/2014, עבר אייל. ארכיון

פלאש 90 An Israeli Arab who was apparently trying to smuggle Palestinian Arab workers illegally into Israel tried to run over an IDF soldier at the Eyal interchange near Qalqiliya, Samaria Tuesday afternoon.



An IDF officer from the Kfir Brigade opened fire at the vehicle, injuring the driver; he was shot in the head and is in critical condition. The driver has been transferred to Meir Hospital in Kfar Saba for treatment.

The soldier, meant to be the victim, was injured; large IDF forces from Kfir and other units have swamped the area and launched an investigation into the incident.

Novena per i CRISTIANI PERSEGUITATI E MASSACRATI
 




 

Rosario Misteri Dolorosi e a conclusione preghiera di San Bernardo - Aderiamo all'iniziativa di Antonio Socci che completa quella delle 1.000 Ave Maria che facciamo ogni 12 del mese.

Novena per i CRISTIANI PERSEGUITATI E MASSACRATI
 
 




MA, TUTTA LA LEGA ARABA è UN SOLO TERRORISMO DI RAZZISMO, SENZA DIRITTI UMANI, è GIUSTO RIABILITARE AL-QAEDA, E CONDANNARE ONU LEGA ARABA: ADESSO! [ormai, noi saimo ad " OGGI SONO LE COMICHE"] SUVA (FIGI), 2 SET - Il Fronte al Nusra, l'ala siriana di al Qaida che ha rivendicato il sequestro di oltre 40 Caschi Blu delle Figi sulle alture del Golan in Siria, chiede di uscire dalla lista nera delle organizzazioni terroristiche delle Nazioni Unite: lo ha reso noto oggi l'Esercito delle Figi. Il gruppo, che combatte il regime di Bashar Assad al fianco dei ribelli in Siria, chiede anche l'invio di aiuti umanitari a una cittadina situata nella roccaforte di al Nusra, presso Damasco.

 

Human Rights Watch: l'Ucraina orientale è una trappola per i giornalisti, [ tutto il nazismo dei massoni bildenberg merkel mogherini renzi.. ] Andrey Stenin

L'Ucraina orientale, afflitta dalla guerra, è diventata una trappola per i giornalisti, ha dichiarato a Rossiya Segodnya la direttrice esecutiva della sede moscovita di Human Rights Watch Tatiana Lokshina, commentando la scomparsa del fotoreporter dell'agenzia internazionale di stampa russa Andrey Stenin.

Stenin, che ha lavorato a Donetsk, Slavyansk e in altre città dell'Ucraina orientale, non si mette in contatto dal 5 agosto. Venerdì una fonte informata nella parte orientale dell'Ucraina ha raccontato all'agenzia Rossiya Segodnya che Stenin è stato catturato dalle forze di sicurezza ucraine e, secondo ricostruzioni sommarie, si trova in mano dei servizi segreti ucraini (SBU) a Zaporozhye.
 




 

Human Rights Watch: l'Ucraina orientale è una trappola per i giornalisti

9 agosto, 11:59

giornalisti e blogger a difesa del fotoreporter russo Stenin scomparso in Ucraina orientale

9 agosto, 15:10

Mosca si lamenta all'OSCE dell'arresto dei giornalisti russi in Ucraina

19 maggio, 10:04

il fotoreporter russo scomparso in Ucraina Andrey Stenin ricercato da Kiev

16 agosto, 11:11

Arrestati estremisti ucraini: preparavano un'azione di sabotaggio in Russia

3 aprile, 23:06

L'oligarca ucraino Kolomoisky dietro la morte del cameraman russo

2 luglio, 20:43

Il leader di "Russia Giusta" aderisce alla manifestazione di sostegno per Stenin

20 agosto, 13:01

la Russia compie ogni sforzo per liberare il fotoreporter Stenin

 

Benjamin Netanyahu, --- [ ma, cosa di anticristo ONU è diventato? tra, 1. fare i l supporto dei OCI: i nazi islamici sharia genocidio LEGA ARABA, e, 2. la molto culturale religione del GENERE Gender Gay lobby imperialismo? ] CERTO [ NON riuscirà a fermare la guerra mondiale: Disse la Santa Caterina Labourè. Santa Caterina e la Medaglia Miracolosa, prima della rivoluzione francese: " quando si calpesta il crocifisso? scorre il sangue per le strade!"

La Slovacchia inizia le forniture di "reverse gas" all'Ucraina 18:55

Canale tv della Crimea localizza sua giornalista arrestata dai servizi segreti ucraini 18:41

"La Tunisia può diventare un modello per i Paesi post-Primavera Araba" 18:23

"Rossiya Segodnya" non conferma la morte del fotoreporter Andrey Stenin 18:07

L'oligarca ucraino Kolomoisky rischia la confisca di tutti i suoi beni in Russia 17:47

Donetsk ribadisce la sua indipendenza dall'Ucraina e chiede la fine della guerra 17:32

La Commissione Europea cerca di ritardare la costruzione di "South Stream" 17:14

Putin visita il cosmodromo in costruzione "Vostochny" 16:42

Le Repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk chiedono parità di diritti con Kiev 16:09

Il Parlamento sfiducia il ministro dello Sviluppo Economico dell'Ucraina 15:48

TUTTO IL NAZISMO DI MERKEL MOGHERINI! La collaboratrice del canale televisivo Pervy Krymsky Anna Mokhova, arrestata dai servizi segreti ucraini, non è ancora entrata in contatto.

Tuttavia, da varie fonti, si è saputo che si trova a Kharkov. Lo ha riferito il capo redattore del canale Ekaterina Kosyr.

La Mokhova e un suo collega erano stati arrestati da uomini armati non identificati sulla strada statale che collega Donetsk e Makeyevka il 24 agosto scorso. Sono sospettati di aver attraversato illegalmente il confine dell'Ucraina "per svolgere attività a favore dei servizi segreti russi."

Il canale televisivo continua a rivolgersi alle strutture statali ucraini con la richiesta di liberare la propria giornalista.

La direzione dell'agenzia internazionale di stampa russa, Rossiya Segodnya al momento non dispone di informazioni che confermino la morte del fotoreporter Andrey Stenin. Lo ha dichiarato il direttore generale dell'agenzia Dmitry Kiselev. Secondo lui, è necessario attendere i risultati finali dei test genetici.

In precedenza l'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) aveva riferito la scoperta dei resti di una giornalista russo vicino a Snezhnoye, centro abitato della regione di Donetsk.

Stenin lavorava nelle zone di guerra in Ucraina orientale ed era entrato in contatto con la redazione per l'ultima volta il 5 agosto scorso.
 
 

Benjamin Netanyahu, --- come, noi possiamo sedere, ai tavoli della diplomazia internazionale, senza diventare i complici dei crimini di apostasia: pena di morte della LEGA ARABA? QUESTI NAZISTI NON POSSONO ESSERE SALVATI è UNA ERBA CATTIVA CHE DEVE ESSERE BRUCIATA CON IL FUOCO! 1. Io come cristiano non condanno all'inferno nessuna persona onesta e pacifica! 2. ma, io come politico universale? io rappresento soltanto, la legge universale naturale: di Adamo e Abramo: quando cioè, non ancora erano state inventate le religioni! 3. POI, GESù DI BETLEMME LUI NON HA INVENTATO, NESSUNA RELIGIONE, INTENZIONALMENTE, pERCHé LUI SAPEVA, che, NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA RELIGIONE, CHE NON COMMETTE INGIUSTIZIE! 4. ma, COSA è QUESTA ANACRONISTICA GUERRA DI RELIGIONE E DI CIVILTà, CHE, ISLAMICI HANNO POSTO IN ESSERE? non sanno gli islamici, che, in questo modo, facendo del male ai cristiani, loro fanno un favore ai satanisti GENDER omosessuali ideologia, evoluzionisti, massoni bildenberg? ] [ MY JHWH --- in questo mondo, c'è troppa feccia.. io ormai dispero di salvarlo! https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion



è VERO CHE, NON ESISTE UNA SOLUZIONE MILITARE, anche una guerra mondiale NUCLEARE, NON SAREBBE SUFFICIENTE A RIPORTARE QUELLE PROVINCIE IN UCRAINA! ] [ Donetsk ribadisce la sua indipendenza dall'Ucraina e chiede la fine della guerra. L'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk non si vede come parte di uno Stato federale ucraino. Lo ha dichiarato il vice primo ministro delle autorità separatiste filorusse Andrej Purgin. Ha chiesto alle autorità di Kiev di fermare la guerra. Secondo lui, solo in questo caso le autorità separatiste saranno pronte a sedersi al tavolo dei negoziati.

In particolare, ha chiarito Purgin, si può discutere lo scambio di ostaggi e prigionieri di guerra, così come la rinuncia all'impiego di armi pesanti.

Il vice premier filorusso ha sottolineato che le Repubbliche di Donetsk e Lugansk non rivendicano alcun territorio dell'Ucraina.

ONU, monito di Ban Ki-moon: per la crisi ucraina non esiste una soluzione militare

Non esiste alcuna soluzione militare per la crisi in Ucraina, ha affermato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. "Per una soluzione politica serve il dialogo," - ritiene.

Il segretario generale delle Nazioni Unite ha inoltre dichiarato di essere preoccupato per gli eventi in Ucraina e vorrebbe evitare un ulteriore peggioramento della crisi, che "si sta sviluppando verso uno scenario molto caotico e pericoloso."

Secondo lui, il conflitto ucraino ha effetti regionali ed anche globali. Ban Ki-moon ha invitato le autorità ucraine e russe a risolvere la crisi pacificamente.
 


idioti, io lo avevo detto che, usando l'esercito avrebbero perso il Dombass! ora, come potrebbero tutti quei partigiani morire invano? ADESSO, OTTENERE UNA GUERRA MONDIALE, A CHI POTREBBE INTERESSARE? SOLTANTO A ROTHSCHILD, E alla LEGA ARABA POTREBBE INTERESSARE: "ADDIO ISRAELE!" ] Russia, Lavrov critica l'idea di Kiev di aderire alla NATO. L'iniziativa sulla rinuncia della neutralità militare di Kiev e sull'adesione alla NATO mina gli sforzi di pace per la soluzione della crisi ucraina. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov. Secondo lui, "questa iniziativa arriva in un momento in cui, dopo l'incontro di Minsk, era stato trovato l'accordo affinchè nell'ambito del processo del gruppo di contatto si fosse trovata una soluzione generalmente accettabile per la crisi nazionale ucraina." Ha osservato che il "partito della pace" a Kiev sta cercando di promuovere una soluzione politico-diplomatica alla crisi ucraina, mentre il "partito della guerra" prende provvedimenti "volti a minare palesemente tutti questi sforzi." Lavrov ha espresso rammarico che tali azioni siano attivamente fomentate da Washington e da alcune capitali europee. In Russia, Ucraina, Russia, NATO, Diplomazia Internazionale, Lavrov, Difesa, Sicurezza, Separatismo, Guerra civile, Repubblica popolare di Donetsk, Repubblica popolare di Lugansk, Politica. http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_02/Russia-Lavrov-critica-lidea-di-Kiev-di-aderire-alla-NATO-0324/



 
 
Benjamin Netanyahu, --- come può essere tollerato un crimine internazionale come la LEGA ARABA? [ QUESTA è LA VOCE DEI MARTIRI CRISTIANI! ] Come è possibile, che, noi nel 2014 dobbiamo avere dei criminali assassini, per tutta la LEGA ARABA, in Iran è stato condannato A MORTE: un cristiano per apostasia, e la stessa pena di morte è in ARABIA SAUDITA! QUINDI TUTTI I CRISTIANI DEL MONDO SONO STATI CONDANNATI A MORTE ANCHE! la ragazza cristiana NOVIANA è stata deturpata dal macete di un musulmano, ed è stata proprio fortunata, perché, è l'unica sopravvissuta a un attacco islamico contro una scuola cattolica femminile in Indonesia. POTENTI FORZE INFERNALI, oggi sono nel mondo, in tutte le nostre istituzioni, sono GLI ANTICRISTI: da vario GENERE, e di ogni GENERE, (quindi è anche comparsa la ideologia imperialismo genere omosessualista), semBRA proprio, che, per il Regno di Dio, non ci sia più posto in questo mondo! Sono tutti gli SCIAGURATI CHE non HANNO voluto RINUNCIARE ad una eterna disperazione!] Amos Lee - Jesus http://gloria.tv/media/tQ1ugF1CQ8P nazarenolanciotti 02/09/2014 13:05:31 Amos Lee - Jesus. Oh Gesù, adesso mi puoi aiutare? No, non mi sono mai sentito così solo. Mi ricordo quando ero libero e selvaggio. Oh, così selvaggio e libero. Oh, il mio cuore era una pietra saltellante. Ma ora il mondo è stanco di me. Oh, mi ha corrotto e sconfitto. Non ho mai pensato che tu mi odiassi. Ma non mi sono mai sentito così solo. Gesù, adesso mi aiuterai? No, non mi sono mai sentito così solo, così solo. ( Testo Tradotto) QUESTA è LA VOCE DEI MARTIRI CRISTIANI! ] Come è possibile, che, noi nel 2014 dobbiamo avere dei criminali assassini, per tutta la LEGA ARABA, in Iran è stato condannato A MORTE: un cristiano per apostasia, e la stessa pena di morte è in ARABIA SAUDITA! QUINDI TUTTI I CRISTIANI DEL MONDO SONO STATI CONDANNATI A MORTE ANCHE! la ragazza cristiana NOVIANA è stata deturpata dal macete di un musulmano, ed è stata proprio fortunata, perché, è l'unica sopravvissuta a un attacco islamico contro una scuola cattolica femminile in Indonesia [ fonte:. Roberto de Mattei Aprile 210. n°3 p.3 editoriale




Benjamin Netanyahu, GOOGLE --[la CIA vuole fare chiudere i miei 100 blogger, poi, saranno cancellati anche tutti i 100 canali di youtube! ] -- C'è qualcuno che mi può liberare, dai satanisti DATAGATE della CIA 322 NSA, che, entrano nei miei siti, per il cui accesso, è indispensabile: il doppio passaggio(conferma telefonica obbligatoria) e con password di 30 caratteri? MENTRE QUESTI SATANISTI NSA datagate ENTRANO NEI MIEI SITI SENZA AVERE BISOGNO DI PASSWORD.. E LE MIE PASSWORD sono CRIPTATE, (cioè, una lettera che significa un altra lettera diversa) NON SONO NEL COMPUTER, non SONO SCRITTE, IN MODALITà SOFTWARE, ELETTRONICAMENTE, MA sono scritte, SOLTANTO, SU UNA AGENDINA! [signoraggio S.p.A.] Paypal urgent messaggio !!!
 




 

Azioni Blogger(no-reply@blogger.com) Aggiungi ai contatti

01/09/2014 A: living@live.it Gentile Cliente ,

Il tuo account e scaduto! Da questo punto non e possibile effettuare transazioni on-line! Si prega di scaricare il file alegato e compilando tutti i

dettagli! Dopo questo passo in pochi minuti il vostro account sara attivato

automaticamente! Grazie per la comprensione Paypal 2014

Postato da Blogger su signoraggio S.p.A. il 9/01/2014 10:09:00 AM

 
 

l'unica differenza, tra: Lo Stato Califfato Islamico ISIS, e tutta la LEGA ARABA, non è nel metoto o nei contenuti, infatti, LORO TUTTI hanno una sola sharia in comune! l'unica differenza è nella forma! TUTTI QUELLI CHE VIVONO NELLA LEGA ARABA, SECONDO IL DIRITTO INTERNAZIONALE DEVONO ESSERE TUTTI STERMINATI... PERCHé, SECONDO LA LEGGE DEL TAGLIONE O DELLA LEGITTIMA DIFESA, LORO conservando la sharia, giustificano e approvano, tutti i genocidi che loro hanno fatto nel passato, e che, continuano a fare, ancora oggi, attraverso la loro galassia jihadista! NON C'è GIUSTIZIA O TRANSAZIONE GIURIDICAMENTE VALIDA SENZA RECIPROCITà, senza libertà di coscienza e libertà di religione! Io ho tentato in tutti i modi, di salvare le loro vite dal genocidio.. ma, questo deve essere riconosciuto: "non fare a loro il genocidio, significherà subirlo: necessariamente!" NESSUN NAZISMO, CHE, VIOLA I DIRITTI UMANI FONDAMENTALI DEL 1948, PUò E DEVE SOPRAVVIVERE NEL PIANETA! NESSUNA USUROCRAZIA rothschild bildenberg, NESSUNA ASSOCIAZIONE SEGRETA MASSONICA... TUTTO QUESTO DEVE SPARIRE, subito: perché, IO SONO UNIUS REI! https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion



a MOGHERINI -- continueranno a bombardare, CIA NATO KIEV calpesteranno ancora la democrazia, ignoreranno ancora la sovranità popolare, e uccideranno il sovrano popolo dei russofoni. Ma, tu di devi incastrare, a noi non conviene una guerra mondiale contro la RUSSIA! i satanisti Bildenberg USUROCRAZIA, ci hanno già fatto troppo del male!

 

Lo Stato Califfato Islamico ISIS, ha fatto il genocidio, di tutti coloro che erano di una diversa religione.. poi, ha preso le case confiscate ai cristiani, e le ha regalate ai suoi complici criminali cittadini. Adesso, chi criminale di Israele può comprare il petrolio from loro? Chi aprirà una ambasciata del terrorismo? Così è sempre stato, e così è tutt'ora in tutta la LEGA ARABA, tutta la LEGA ARABA è fondata sul genocidio, e tutt'oggi è uno spietato nazismo, senza libertà di religione! POICHé I MAOMETTANI RIMANGONO DEGLI SPIETATI NAZISTI ASSASSINI CRIMINALI, LORO DEVONO TUTTI ESSERE GIUSTIZIATI! No! non è possibile impostare nessuna azione diplomatica, con coloro che, rifiutano, I diritti umani universali del 1948. ] [ Della Turchia un nuovo MP: nessuna speranza di normalizzazione con Israele. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, pessimista per quanto riguarda il suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele... Poi il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha tagliato I legami con Israele dopo che ha rifiutato di scusarsi per l'incidente e pagare un risarcimento alle famiglie delle vittime. Tuttavia, dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiesto scusa a Erdogan sotto la spinta del presidente americano Barack Obama, Israele e Turchia hanno iniziato un processo di normalizzazione. Davutoglu, che ha servito come ministro degli Esteri sotto Erdogan, è stato altrettanto vocale critico di Israele come Erdogan è stato. Erdogan, che è stato recentemente eletto presidente, una volta iniziato il lancio di attacchi verbali contro Israele nelle ultime settimane, questa volta su Operazione di protezione Edge. Ha minacciato di terminare il processo di normalizzazione con Israele per "terrorismo di Stato". Allo stesso tempo, lo scorso fine settimana Erdogan strinse la mano di un funzionario israeliano durante una manifestazione di marcatura il giorno annuale di vittoria turca. https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion




Benjamin Netanyahu - TUTTO INTERNET è UNA SOLA TRUFFA COLOSSALE! I miei commenti, SUL TUO SITO sono diventati visibili soltanto, quando mi sono accreditato con la password in facebook, quindi attualmente I miei commenti sono visibili soltanto per me! TUTTO INTERNET è UNA SOLA TRUFFA COLOSSALE!

 

Della Turchia un nuovo MP: nessuna speranza di normalizzazione con Israele. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, pessimista per quanto riguarda il suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele. Con Elad Benari. Prima pubblicazione: 2014/09/02, il primo ministro turco Ahmet Davutoglu. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, era pessimista il Lunedi per quanto riguarda la possibilità del suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele. Secondo la Reuters Davutoglu, che ha parlato di parlamentari, ha detto di aver visto alcuna speranza di legami "normalizzare" con lo Stato ebraico. Ha detto che i progressi nella normalizzazione delle relazioni con Israele sarebbe possibile solo se lo Stato ebraico smise di attacchi su Gaza e ha finito le sue restrizioni sulla Strip. Le relazioni tra Israele e Turchia si ruppe dopo la Mavi Marmara incidente del 2010, quando la nave Marmara, che sosteneva di essere fornire "aiuti umanitari per la popolazione di Gaza," ha sfidato l'ordine di girare intorno e dock al porto di Ashdod. Dopo Ha ignorato i ripetuti avvertimenti a cambiare rotta, l'IDF saliti a bordo del peschereccio - solo per essere attaccati da estremisti islamici a bordo. I soldati avevano altra scelta che aprire il fuoco, causando la morte di nove dei membri IHH a bordo. Dopo un'indagine, le autorità israeliane hanno scoperto la nave da trasportava senza aiuti umanitari - in realtà, non le forniture di aiuto a tutti - di sorta. Poi il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha tagliato i legami con Israele dopo che ha rifiutato di scusarsi per l'incidente e pagare un risarcimento alle famiglie delle vittime. Tuttavia, dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiesto scusa a Erdogan sotto la spinta del presidente americano Barack Obama, Israele e Turchia hanno iniziato un processo di normalizzazione. Davutoglu, che ha servito come ministro degli Esteri sotto Erdogan, è stato altrettanto vocale critico di Israele come Erdogan è stato. Erdogan, che è stato recentemente eletto presidente, una volta iniziato il lancio di attacchi verbali contro Israele nelle ultime settimane, questa volta su Operazione di protezione Edge. Ha minacciato di terminare il processo di normalizzazione con Israele per "terrorismo di Stato". Allo stesso tempo, lo scorso fine settimana Erdogan strinse la mano di un funzionario israeliano durante una manifestazione di marcatura il giorno annuale di vittoria turca.

Turkey's New PM: No Hope of Normalization with Israel. Turkey's new prime minister, Ahmet Davutoglu, pessimistic regarding his country normalizing ties with Israel. By Elad Benari. First Publish: 9/2/2014, Turkish Prime Minister Ahmet Davutoglu. Turkey's new prime minister, Ahmet Davutoglu, was pessimistic on Monday regarding the possibility of his country normalizing ties with Israel. According to Reuters Davutoglu, who spoke to parliamentarians, said he saw no hope of "normalizing" ties with the Jewish state. He said progress in the normalization of relations with Israel would only be possible if the Jewish state stopped attacks on Gaza and ended its restrictions on the Strip. The relations between Israel and Turkey broke down after the 2010 Mavi Marmara incident, when the Marmara ship, which claimed to be providing "humanitarian aid for the people of Gaza," defied orders to turn around and dock at the Ashdod port. After it ignored repeated warnings to change course, the IDF boarded the vessel - only to be attacked by Islamist extremists on board. The soldiers had no choice but to open fire, resulting in the deaths of nine of the IHH members on board. After an investigation, Israeli authorities discovered the vessel to be carrying no humanitarian aid - in fact, no aid supplies at all - whatsoever. Then Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan cut ties with Israel after it refused to apologize for the incident and pay compensation to the families of the victims. However, after Prime Minister Binyamin Netanyahu apologized to Erdogan at the urging of U.S. President Barack Obama, Israel and Turkey began a normalization process. Davutoglu, who served as Foreign Minister under Erdogan, has been just as vocal a critic of Israel as Erdogan has been. Erdogan, who was recently elected president, once again began launching verbal attacks on Israel in recent weeks, this time over Operation Protective Edge. He threatened to end the normalization process with Israel over "state terrorism." At the same time, this past weekend Erdogan shook the hand of an Israeli official during an event marking the annual Turkish Victory Day.

 

Il nuovo sottomarino elettrico a diesel del progetto 636 "Varshavyanka", destinato alla Flotta del Mar Nero, sarà messo in acqua giovedì, riporta il ministero della Difesa.

I sottomarini del progetto "Varshavyanka" fanno riferimento alla terza generazione: hanno una massa complessiva di 3.100 tonnellate, raggiungono una velocità di 20 nodi, hanno una profondità di immersione di 300 metri e richiedono 52 membri di equipaggio.

Possono rilevare un bersaglio ad una distanza 3-4 volte superiore a quella per cui sono in grado i mezzi nemici. Per la sua capacità di nascondersi, i sottomarini sono stati soprannominati dalla NATO "buchi neri".
 
 




L'inizio della Seconda Guerra Mondiale e l'Ucraina. Il primo di settembre segna il 75 ° anniversario dell'attacco della Germania nazista in Polonia. Questo giorno è considerato l'inizio della Seconda Guerra Mondiale dal 1939 al 1945.

La guerra più terribile nella storia umana costata 55-57 milioni di morti (la perdita esatta non è ancora stata conteggiata). Ha strappato il destino di innumerevoli persone, ha ridisegnato i confini. Vi hanno partecipato 62 Paesi, in cui, all'epoca, viveva circa l'80 per cento della popolazione mondiale. La storia di questa tragedia planetaria non è ancora stata scritta del tutto. Questo non è sorprendente se si considera la scala incredibile della catastrofe. Sorprendente è altro: quasi immediatamente dopo la fine della guerra, le sue cause, il decorso e le conseguenze cominciarono ad essere distorte. È stato travisato e messo in discussione il contributo delle parti in guerra nella vittoria sul nazismo. Inoltre, questo processo è stato accelerato via via che passavano all'altro mondo quei soldati che sono sopravvissuti a questa terribile guerra. I quali con la loro stessa esistenza, non permettevano di prendere in giro la comune memoria delle vittime. Ora che di questi soldati ne sono rimasti pochi, la presa in giro è aumentata fino alla beffarda "danza sulle ossa". Coloro che tradiscono la storia, sono condannati a ripeterla e il processo è già in corso, dice lo storico russo, statista ed esperto della Seconda Guerra Mondiale, Valentin Falin:

Quando si parla di storia devono essere chiaramente elencati tutti gli eventi e ad ognuno deve essere assegnato il giusto posto. In caso contrario, non potremo mai andare al fondo delle radici e quindi trarre conclusioni adeguate dalla storia.

Ora in Ucraina marciano apertamente figli e nipoti dei militanti delle squadre OUN e UPA di Bandera che uccisero circa 100 mila polacchi in Volinia e Galizia orientale. Coloro che spararono a circa 150 mila ebrei, ucraini e bielorussi a Babiy Yar, vicino a Kiev. Ora la guerra è ricordata esclusivamente per la guerra tra Hitler e Stalin. Ora si può sentire che la Seconda Guerra Mondiale non sarebbe mai accaduta senza il patto Molotov-Ribbentrop del 1939. Un importante contributo alla sconfitta del nazismo accreditato con il "secondo fronte", che è stato inaugurato nel 1944 e le armi anglo-sassoni. Negli Stati Uniti sostengono che la vittoria non ci sarebbe stata senza i trionfi americani nel teatro delle operazioni del Pacifico.

Tuttavia, quelli che oggi dicono che l'Unione Sovietica ha combattuto solo contro Hitler, non hanno basi storiche, ricorda lo storico russo Igor Pyhalov:

Contro l'URSS hanno combattuto altri Paesi. Romania: circa 200 mila soldati. Slovacchia nazista: 90 mila. Finlandia: i due corpi d'armata di aviazione e marina. Con la disponibilità di circa 450 mila persone. Ungheria: tre eserciti sul campo e forze di spedizione: mezzo milione di persone. Italia: duecentomila dell'esercito. Croati come parte delle divisioni SS. Questi sono solo quei Paesi che hanno ufficialmente dichiarato guerra contro l'URSS. In questa "crociata" contro l'Unione Sovietica, ci fu il coinvolgimento di centinaia di migliaia di volontari della Wehrmacht e delle Waffen-SS. Erano volontari provenienti da Danimarca, Olanda, Norvegia, Belgio, Lettonia, Estonia, Lituania, Svezia, Francia, Spagna e anche dal Lussemburgo.

Il patto Molotov-Ribbentrop non esisteva quando l'Italia fascista invase l'Etiopia nel 1936, quando nello stesso anno la Germania invase la smilitarizzata Renania, e quando i nazisti nel 1938, occuparono l'Austria.

Naturalmente, la Seconda Guerra Mondiale ha avuto diverse cause, dice uno storico russo, il professor Herman Pikhoya. Ma dobbiamo ricordare che tra queste vi è la Gran Bretagna e la Francia che permisero ad Hitler di stralciare gli accordi di prelazione a Versailles e poi gli diedero il suo alleato, la Cecoslovacchia (1938 Accordo di Monaco di Baviera):

Le lezioni della Seconda Guerra Mondiale dovrebbero essere ricordate e mi auguro sinceramente che la crisi in Ucraina si risolva con mezzi pacifici che il tempo delle sanzioni e degli embarghi siano cosa del passato, così come il confronto tra l'Occidente e la Russia.

L'aspetto più terribile della storia della seconda guerra mondiale è rappresentato dalla mancanza di comprensione delle conseguenze e di voglia di risolvere i problemi immediati, senza pensare a quella che sarebbe stata la seconda, terza, decima reazione. La presenza da un lato dell' egoismo statale e la mancanza di saggezza politica, dall'altro, hanno portato al dramma personificato dalla seconda guerra mondiale. Guerra che ha avuto enormi conseguenze per l'Europa e per il mondo, che colpisce ancor ora.

È blasfemo dividere il contributo di ciascuno nella vittoria alleata: troppi soldati della coalizione anti-Hitler sono stati uccisi. Ma in tutta onestà si può ricordare che l'Armata Rossa sul fronte orientale 1941-1945, ha sconfitto 607 divisioni tedesche e alleate. Sul fronte occidentale e nel Mediterraneo gli alleati distrussero 176 divisioni della Wehrmacht.
 





"Non basta la sola nomina della Mogherini. L'Italia dovrà dimostrare il suo peso politico in seno all'UE"

L'ultimo vertice dell'UE tenuto a Bruxelles ha individuato alla carica di Alto rappresentante per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza dell'Unione Europea la ministro degli Affari Esteri dell'Italia. La 41-enne socialdemocratica Federica Mogherini. L'approvazione della nomina della Mogherini era prevista, dato che alla vigilia della sua nomina, aveva guadagnato il sostegno di influenti politici europei come la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il Presidente francese Francois Hollande.

Tuttavia, nel mese di luglio diversi Paesi dell'UE come la Polonia, l'Estonia e la Lettonia hanno accusato il ministro di italiano di "eccessiva simpatia per la Russia".

Dal "Movimento 5 Stelle", la componente della III Commissione Affari Esteri e Comunitari della Camera dei Deputati del Parlamento Italiano Marta Grande ha commentato questa notizia per "La Voce della Russia":

- La nomina di Mogherini non è, ovviamente, una sorpresa. Sulla eventuale approvazione dell'ormai ex Ministro degli Affari Esteri dell'Italia, si è già discusso il mese scorso. Sono propensa a considerare questa notizia come una indiscutibile vittoria dell'Italia e del primo ministro Renzi. Questo fatto non è da noi messo in discussione. Ma un grande interrogativo rimane in merito a quale sarà il ruolo della Mogherini in seno all'Unione Europea, se sarà in grado di prendere decisioni in materia di politica estera europea.

- Il Presidente Napolitano ha definito la nomina della Mogherini come "un importante riconoscimento per l'Italia". Pensa che questo risultato rafforzerà il ruolo dell'Italia nell'Unione Europea considerato che negli ultimi anni ha perso un certo peso pur essendo uno dei Paesi fondatori dell'Unione Europea?

- Naturalmente, questo riconoscimento per la funzione così alta, da un lato indica un "risveglio" del Paese; d'altra parte, è molto importante come risultato italiano, per dimostrare il suo peso politico ed essere in grado di persuadere altri ad ascoltarne la sua voce e la relativa opinione. Questa è una delle principali sfide che deve affrontare Mogherini.

- Dopo l'annuncio ufficiale dei risultati del vertice, Federica Mogherini ha ammesso ai giornalisti che, "ci aspetta una sfida immane". A suo parere, sulla base di consolidate e tradizionali norme europee, sarà in grado di superare queste sfide considerando che è ancora politicamente giovane?

- È proprio questa la sfida. Dato che, al momento, l'UE non possiede neppure una politica estera e di difesa comune, la struttura è sminuita semplicemente perché non può adeguatamente e tempestivamente rispondere alle sfide che esistono oggi nelle relazioni internazionali. Di per sé, il posto è sicuramente molto interessante, ma se sarà in grado di dimostrare il suo peso politico in Europa e nel mondo è difficile da dire. Dal momento che nell'Unione Europea oggi non esiste ancora una sola "voce" a livello internazionale, l'importanza della carica di Alto Rappresentante dell'UE per la politica estera e di sicurezza comune è basso, a prescindere da chi ne ricopra la carica.

- Che tipo di rapporti intesserà con il Cremlino il nuovo capo della diplomazia europea (mrs Pesc)?

- Questa è una domanda molto interessante. Fino ad oggi Mogherini ha avuto il ruolo di Ministro degli Affari Esteri dell'Italia. Il suo comportamento nel contesto europeo, dipenderà dalla strategia che l'Unione Europea sceglierà di darsi compresa la modalità con cui costruire le sue relazioni non solo con la Russia, ma anche con i Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa che stanno vivendo momenti difficili.

- La nomina della Mogherini può provocare un rimpasto all'interno della coalizione di governo e della maggioranza parlamentare in Italia?

- Di questo la stampa italiana ne parla molto. Noi, come "movimento 5 stelle" naturalmente non siamo coinvolti. Siamo al momento molto interessati a sapere chi sarà il nuovo Ministro degli Affari Esteri, con il quale dovremo relazionarci in commissione affari esteri e comunitari.
 




 

tutta la LEGA ARABA è responsabile per il crimine di sharia! tutta la LEGA ARABa deve essere distrutta! ] QUSTO TEATRO MORTALE? ONU è RESPONSABILE! DOVE SONO I SUOI DIRITTI UMANI? ONU è DELEGITTIMATO! Egyptian Diplomat: No Date Yet for Ceasefire Talks. Egypt's ambassador to the Palestinian Authority says Cairo is in contact with PA and Israel to determine a date for further talks. First Publish: 9/3/2014, 2:12 AM. Hamas terrorists in Gaza.Egypt's ambassador to the Palestinian Authority said on Monday that Cairo is in contact with Palestinian Arab and Israeli officials to determine a date for further ceasefire talks following a cessation to hostilities last week.

The ambassador, Wael Atiyeh, told the PA-based Ma'an news agency that a date has not yet been set for a return to negotiations and an agenda still needs to be finalized for upcoming meetings in Cairo.

Egypt and Palestinian Arab officials are still discussing arrangements to deploy presidential guards at the Rafah crossing and along Gaza's border with Egypt, he added.

The sides are expected to meet in Cairo in order to work out several issues, including Hamas's demands for a seaport and airport in Gaza and Israel's demand that Gaza be demilitarized.

Israel's demand has been flatly rejected, with Hamas spokesperson Sami Abu Zuhri saying Saturday that "our people will not allow it. It is not required to disarm the Palestinian people, but rather to disarm the (Israeli) occupation and to ban the American administration from providing it with the weapons that are used to kill children and women."

Defense Minister Moshe Ya'alon last Friday rejected Hamas's seaport and airport demand, saying that "there is no chance that Hamas will receive a seaport - it is not in Israel's interest, it is not an Egyptian interest, it's not even in the interest of the Palestinian Authority."

However, senior Hamas official Mahmoud Al-Zahar declared last Tuesday that his group would build a seaport and airport in Gaza, even without permission. He hinted construction materials brought in to reconstruct Gaza would be used for the projects, which threaten Israel's security by increasing Hamas's ability to smuggle in weapons.

Eleven Egyptian policemen were killed when a roadside bomb blast struck their armored vehicle in the restive Sinai Peninsula on Tuesday, security officials said. Islamist terrorists have claimed a string of attacks that have killed scores of policemen and soldiers, mostly in north Sinai, since the army overthrew president Mohamed Morsi in July last year. An officer and 10 conscripts were killed in the attack that took place on a road leading to the town of Rafah bordering Hamas-controlled Gaza. Four conscripts were wounded.

Egypt's military has sought to quell terrorism in a massive operation that has killed scores of terrorists from Hamas, the Muslim Brotherhood, and other groups and netted some of their leaders.

The main terror group in the Sinai, Ansar Beit al-Maqdis, has acknowledged the loss of some of its leaders, but has continued to attack both the security forces and Bedouin suspected of collaborating with them.

The group, whose name means Partisans of Jerusalem, has also said it was behind deadly bombings of police buildings in the capital and the Nile Delta.

It says it wants to implement Islamic law and that it attacks security forces to avenge the killings of pro-Morsi protesters by the military and police following the Islamist president's ouster.

At least 1,400 people have died in street violence since Morsi's overthrow, including about 700 of his supporters killed in a single day on August 14, 2013.

Ansar Beit al-Maqdis, which has also fired rockets at neighboring Israel, released a video last month claiming responsibility for beheading men it accused of working with the Jewish state. The group adheres to an austere and militant version of Islam shared by Al-Qaeda and other terrorist groups. In another video, a militant thought to be the group's spiritual leader, Abu Osama al-Masri, supplicated God for victory for what he called his "brothers" in the Islamic State organization (IS; formerly known as ISIS) in Iraq and Syria.

Terror attacks in Egypt have eased over the past month as the military squeezes their hideouts in the sparsely inhabited peninsula.

Despite this, at least three mjor known incidents have been found in the Sinai over the past month. The incidents include clashes between an Egyptian border guard, who was killed, and illegal African immigrants attempting to infiltrate Israel; four decapitated bodies found, likely by IS 'copycats'; and the explosion of yet another gas pipeline between Egypt and Gaza.

In July, at least 12 people, including four children, were killed in north Sinai when militant rockets aimed at security forces misfired in two separate attacks.

The security campaign has inflamed tensions in the historically marginalized region, where Bedouin have long complained of discrimination by the central government in Cairo.

Despite the military and police operation, the terrorists have persisted in launching sporadic assaults and sometimes even set up impromptu checkpoints to target security personnel.